testata sportellodemografici

  • Unioni civili

Trascrizione atti di Unione Civile formati all'estero

Chiedi informazioni
Domande frequenti
Chiedi la trascrizione atto di unione civile formato all'estero

TRASCRIZIONE ATTI/MATRIMONI DI UNIONI CIVILI FORMATI ALL'ESTERO

Chi ha contratto unione civile/matrimonio all'estero ha la possibilità di chiedere la trascrizione dell'atto nei registri dello Stato Civile del Comune di residenza.
La trascrizione produce gli stessi effetti dell'Unione Civile dichiarata in Italia.

Come fare
La consegna dell'atto di unione civile può avvenire da parte degli interessati, previo appuntamento , oppure può essere trasmesso al Comune da parte dell'Autorità consolare del Paese dove è stato formato l'atto stesso.
Tutta la documentazione deve essere in originale, tradotta e legalizzata (o apostillata a seconda delle Convenzioni sottoscritte con il Paese dove l'atto è stato formato).
Il Comune verifica la conformità dell'atto alla normativa vigente e procede all'eventuale trascrizione.

Per informazioni
"Richiedi informazioni"
Ufficio Relazioni con il Pubblico – Via Gandolfo 11 – tel.: 0376/338610 (attivo da lunedì a sabato 08.30 - 12.00)

Normativa
Legge n. 76 del 20/05/2016

Circolare n.15/2016 Direzione Centrale Servizi Demografici

Decreto Legislativo n. 5 del 19/01/2017

Decreto Legislativo n. 6 del 19/01/2017

Decreto Legislativo n. 7 del 19/01/2017

StampaEmail