Switch to desktop
-->

Casa del Mantegna

casa del MantegnaEretta a partire dal 1476 sul terreno donato all'artista da Ludovico II Gonzaga, la casa si presenta molto semplice all'esterno con una volumetria cubica, entro la quale è inserito un cortile cilindrico, quasi una piccola piazza di sobria ed austera eleganza.
Attorno a questo cortile, sono disposte le stanze, oggi adibite dall'Amministrazione Provinciale di Mantova a spazi espositivi.
La singolare concezione dell'edificio fa ritenere che l'autore del progetto sia stato lo stesso Mantegna. In pianta il cerchio si inscrive nel quadrato: l'evidente allusione alla simbologia del divino rimanda alle teorizzazioni dell'Alberti e allo spirito ricettivo dell'artista, una dimensione che è anche sottilmente suggerita dal motto Ab Olympo che troviamo iscritto sopra uno dei portali.
L'intera costruzione sembra dunque ruotare intorno a questo nucleo rotondo che, per la sua forma, si distacca da ogni altro cortile dell'epoca rinascimentale e sottolinea ulteriormente l'originalità del Mantegna.


Orari di apertura:
Aperta solo in caso di mostre ed esposizioni.
Info: www.casadelmantegna.it  tel. 0376 360506
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Biglietti:
In occasione di mostre è previsto un biglietto d'ingresso.

Copyright by Comune di Mantova

Top Desktop version