testata sportellodemografici

  • Soggiorno Comunitari

Attestazione di regolare soggiorno temporaneo per cittadini comunitari

Di cosa si tratta
I cittadini dell’Unione Europea iscritti all’Anagrafe da meno di 5 anni, che sono in possesso dei requisiti di soggiorno richiesti dal D.Lgs. n. 30/2007, possono chiedere il rilascio di un’attestazione di iscrizione anagrafica (c.d. attestazione di soggiorno non permanente).
Il D. Lgs. n. 30/2007 si applica anche ai cittadini appartenenti ai seguenti Stati: Islanda, Liechteinstein, Norvegia, Svizzera, San Marino, Principato di Monaco, Principato di Andorra, Città del Vaticano.
L’attestazione è un documento che ha lo scopo di dimostrare la regolarità del soggiorno al momento della richiesta
L'attestazione va richiesta in un momento successivo all’apertura della pratica di iscrizione anagrafica.

Dove
Presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico 

Come
La richiesta di attestazione può essere presentata con UNA delle seguenti modalità:
•  Direttamente agli sportelli
•  Online 
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Documenti da presentare
•    Richiesta
•    Altri allegati a secondo della casistica che ricorre (attendersi alle indicazioni riportate sul modulo)

Costi
Sia la domanda sia l’attestazione che verrà rilasciata sono in marca da bollo da 16,00 euro.

Tempi
L’Ufficiale d’Anagrafe rilascia l’attestazione entro 30 giorni dalla presentazione della richiesta.

Tempi
Ai sensi della Circolare de Ministero dell’Interno n. 18 del 21/07/2009  i cittadini comunitari in possesso della T.E.A.M. (Tessera europea di assicurazione malattia) possono accedere alle prestazioni sanitarie senza obbligo di iscrizione anagrafica e di attestazione di regolare soggiorno.

Normativa di riferimento 
- Direttiva 2004/38/CE → D.Lgs 30/2007
- D.Lgs 32/2008
D.L. 23.6.2011 n. 89 – convertito in L. 129/2011

Direttive comunitarie, ministeriali e circolari
Circolare del Ministero dell’Interno 9/2007
Circolare del ministero dell’interno 18/2009 (Linee guida)
Circolare del Ministero dell’interno 9/2012

StampaEmail