Switch to desktop
-->

Piano Nazionale Sicurezza Stradale

Realizzazione del 4° e 5° Programma PNSS sul territorio lombardo

Il "Codice della Strada" stabilisce che, al fine di ridurre il numero e gli effetti degli incidenti stradali ed in relazione agli obiettivi ed agli indirizzi della Commissione Europea, il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti definisce il Piano Nazionale della Sicurezza Stradale (art. 3 del D.Lgs. 285/92).
Il Piano Nazionale Sicurezza Stradale (PNSS) ha l'obiettivo di ridurre il numero e gli effetti degli incidenti stradali attraverso un sistema articolato di indirizzi e misure per migliorare i livelli di sicurezza da parte degli enti locali; l'art. 32, comma 1, della legge 144/99 stabilisce che il piano venga attuato attraverso programmi annuali.Le proposte presentate dagli enti locali sono state oggetto di valutazione e cofinanziamento compatibilmente alle risorse statali disponibili.

In funzione delle necessità emerse dalla valutazione del grado di incidentalità nel territorio comunale, il Settore Lavori Pubblici e il Settore Polizia Locale hanno redatto uno studio di miglioramento della sicurezza stradale cittadina

Lo studio dell'incidentalità sulle strade oggetto degli interventi proposti per il cofinanziamento era uno dei requisiti essenziali, se non il principale, previsti dal bando per l'assegnazione dei fondi ministeriali, a significare l'importanza che tale strumento ha nella pianificazione degli interventi sulla sicurezza stradale

Copyright by Comune di Mantova

Top Desktop version