Switch to desktop
News dal Comune

Avviso rivolto a tutti gli operatori economici di lavori pubblici per l'iscrizione agli elenchi della piattaforma SINTEL e del Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA)

Martedì, 31 Ottobre 2017 16:53
Pubblicato in Lavori Pubblici
Leggi tutto...

Il Comune di Mantova è partner del progetto europeo “Innovate”, finanziato per più di 1 milione di euro dal programma Horizon2020, che coinvolge 11 partner che puntano a sviluppare dei pacchetti di servizi integrati per aumentare del 50% l’efficienza energetica dell’edilizia residenziale del settore privato.

Il progetto, iniziato a Riga nel giugno scorso, prevede come prima tappa intermedia, l’identificazione di un condominio con determinate caratteristiche (non essere allacciato al teleriscaldamento, essere gestito da un amministratore di condominio o da un unico proprietario, avere minimo quattro unità abitative), che funga da caso studio per il progetto. Per questo motivo, il Comune di Mantova ha pubblicato un avviso di manifestazione di interesse, rivolta agli amministratori condominiali e ai proprietari di immobili residenziali, proprio per selezionare uno stabile che sarà oggetto di studio per quanto riguarda gli interventi di riqualificazione energetica.

Le manifestazioni di interesse devono essere presentate al Comune di Mantova – Settore Ambiente entro e non oltre il 6 novembre 2017. Tutta la documentazione è scaricabile sul sito internet del Comune di Mantova: www.comune.mantova.gov.it.

 

Giovedì, 26 Ottobre 2017 11:20
Pubblicato in Governo
Leggi tutto...

Dopo quelli di giugno (la sintesi è pubblicata nella sezione partecipa), ecco le date del secondo incontro dei tavoli tematici:

Mercoledì, 11 Ottobre 2017 14:37
Leggi tutto...


Torna il Festival della Mostarda 2017 organizzato dalla Camera di Commercio di Mantova


Sabato 14 ottobre 2017 
Palazzo Andreani Camera di Commercio di Mantova - Via Calvi 28
dalle 16.00 alle 18.30 VISITA GUIDATA DI PALAZZO ANDREANI e DEGUSTAZIONE DI MOSTARDE abbinate a produzioni tipiche
Il Palazzo della Camera di Commercio di Mantova, una delle più originali e pregevoli testimonianze del Liberty mantovano, apre eccezionalmente al pubblico. Gli ospiti, accompagnati da guide specializzate, potranno ammirare gli ambienti dell’edificio realizzato a inizio ‘900 dall'architetto Aldo Andreani e la preziosa Collezione d’arte che il Palazzo custodisce.
Ingresso gratuito con prenotazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 0376.234453


Domenica 15 ottobre 2017
Loggia del Grano di Camera di Commercio Mantova - Via Spagnoli
dalle 10.00 alle 19.00 Esposizione e degustazione di eccellenze gastronomiche con i produttori di mostarde e il Consorzio Lombardo Produttori Carne Bovina‎.
alle 16.30 TALK SHOW "LE QUATTRO STAGIONI DELLA MOSTARDA" condotto dal giornalista e critico enogastronomico Paolo Massobrio.
Gli chef dei territori storici produttori di mostarda, insieme ai loro colleghi delle aree più prossime, svelano i segreti della mostarda, prodotto versatile che vede crescere il proprio ruolo nella cucina italiana. 
Ospite il musicista GIORGIO CONTE, grande interprete di una tradizione, popolare e raffinata al tempo stesso, che trae la sua essenza dalle storie della valle del Po.

Mercoledì, 11 Ottobre 2017 09:53
Pubblicato in Turismo
Leggi tutto...

La presentazione in aula consiliareE’ curato da Teatro Magro e Zero Beat il progetto "PNP Pubblico Non Privato" che ha alla base l'obiettivo di avvicinare il pubblico al teatro contemporaneo, di ricerca e di comunità, per offrire opportunità di conoscere nuovi linguaggi espressivi.
Teatro Magro, nella sua sede Home a Mantova, e Zero Beat, nello spazio Beatnik a San Benedetto Po, due realtà facenti parte entrambe del Consorzio Pantacon che parallelamente coltivano esperienze teatrali innovative, con "PNP Pubblico Non Privato" mettono in atto una collaborazione indirizzata allo sviluppo dell'offerta culturale tra Mantova e Provincia dedicando un'attenzione particolare al pubblico di riferimento e alla rete territoriale.

Grazie alle risorse assicurate da un bando di Fondazione Cariplo sul tema della partecipazione culturale, dal sostegno dei Comuni di Mantova e San Benedetto Po e dalla Fondazione Banca Agricola Mantovana, prende vita il progetto PNP che si concretizza in una stagione teatrale co-progettata insieme ai 40 "Spettatori Mobili" che hanno seguito un percorso di formazione durante il periodo tra maggio e giugno con interventi di esperti e successivamente con il tour tra i più importanti festival nazionali di teatro contemporaneo e che, guidati da operatori esperti di Teatro Magro e Zero Beat, hanno visionato artisti e spettacoli da inserire nel programma che comprende una serie di iniziative volte a conferire un nuovo ruolo ai cittadini e a favorire la partecipazione attiva soprattutto dei giovani che verranno proposte tra l'8 ottobre 2017 e il 12 maggio 2018 alternativamente negli spazi Home di via Brescia 2/C a Mantova e Beatnik di via Montale 6/A a San Benedetto Po.

Gli eventi sono stati presentati lunedì 2 ottobre nella Sala Consiliare del Comune di Mantova. Sono intervenuti Andrea Caprini, Assessore Comune di Mantova, Vanessa Morandi Assessore Comune di San Benedetto Po, Marina Visentini Responsabile progetto PNP Pubblico Non Privato, Flavio Cortellazzi Presidente Teatro Magro, Roberto Pavani Presidente Zero Beat, Albino Portini per Fondazione Cariplo, Graziano Mangoni per Fondazione Banca Agricola Mantovana, e un cittadino in rappresentanza degli Spettatori Mobili.

Il programma

Martedì, 10 Ottobre 2017 13:29
Pubblicato in Cultura
Leggi tutto...


Torna a Mantova la manifestazione "Il Profumo del Loto: Il Giappone a Mantova". Dal 13 al 15 ottobre al Museo Diocesano mostre, workshops, esposizioni, laboratori e tante altre iniziative.
Anche quest'anno l'Associazione Ukigumo organizza a Mantova l'evento "Il Profumo del Loto: Il Giappone a Mantova" (8° edizione), il Festival delle Arti e della Cultura Giapponese. Tre giorni, dal 13 al 15 ottobre, di workshops, esposizioni, laboratori, dimostrazioni e conferenze per conoscere, accostarsi ed apprezzare la bellezza e l'arte di un'affascinante Paese quale è il Giappone.

L'inaugurazione dell'evento si terrà Venerdì 13 Ottobre alle ore 10:30 presso la Sala Paolo Pozzo del Museo Diocesano ( Piazza Virgiliana,55 ) con l'apertura al pubblico dell’ esposizione di Ikebana “IKI – RESPIRO” a cura del Northern Italy Study Group Scuola Sogetsu Tokyo e con la mostra di arte contemporanea "WAKE UP THE COLOR" a cura dell'artista Shinya Sakurai e Associazione UKIGUMO.
All’inaugurazione interverrà il Console Generale del Giappone Sig. Shinichi Nakatsugawa.
Durante l’inaugurazione la Soprano Sig. Mai Hanaoka accompagnata al pianoforte dalla Sig. Kanoko Minematsu allieterà i presenti con un piccolo concerto.
Durante questi tre giorni si potrà partecipare gratuitamente a Lezioni di Lingua Giapponese, ricevere Trattamenti Shiatsu, provare lo Shodō, antica Arte della Calligrafia, partecipare a una Lezioni Shiatsu e a percorsi di Do-In e Stretching dei Meridiani Energetici, godere della bellezza e dell’armonia che scaturisce da una Composizione di Ikebana e partecipare ad una lezione introduttiva, imparare a fare i sushi. Per i più piccoli ci sarà la possibilità di partecipare ad un laboratorio di ORiGAMI e Lingua Giapponese. Segnaliamo la Conferenza di Cultura Giapponese con relativa VESTIZIONE DEL KIMONO presentata dalla Maestra Sachiko Yamaguchi con commento storico-teorico tenuto dalla Prof.ssa Rossella Marangoni docente di Letteratura Giapponese
Il Patrocinio del Comune di Mantova, del Consolato Generale del Giappone di Milano e dell’Istituto Giapponese di Cultura a Roma, sottolineano l’importanza e il rilievo che questo Evento.

Il programma completo è visibile sul sito: www.ukigumo.it  
Per dettagli e prenotazioni agli eventi, contattare la segreteria all'indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Lunedì, 09 Ottobre 2017 10:06
Pubblicato in Cultura
Leggi tutto...


Dopo il successo dell'edizione precedente, torna "CIVITAS - Mantova, in mezzo scorre la storia", la rassegna di passeggiate tematiche con memorie narrative e incursioni teatrali che propone una rilettura dinamica della genesi storica, architettonica e sociale della nostra città. Un’articolata rassegna di 8 itinerari, uno al mese, condotti da una guida turistica abilitata affiancata da una seconda voce narrante e da brevi performances teatrali, per aprire stimolanti angoli visuali sui luoghi e sulla comunità di Mantova nel suo incessante divenire storico.

In allegato il programma completo degli itinerari


Alkémica coop. soc. onlus e Associazione Per il Parco onlus 
Via Portici Broletto, 22A - 46100 Mantova 
T/F 0376.225724 | M 333.5669382 
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
sito: www.perilparco.com 

Lunedì, 06 Novembre 2017 11:42
Pubblicato in Turismo
Leggi tutto...


L'iniziativa di "Karting in Piazza" è promossa da ACI Mantova in collaborazione con ACI Sport e altri enti della sicurezza stradale e coinvolge i bambini dai 6 ai 10 anni che apprendono divertendosi le regole della strada diventando Ambasciatori della Sicurezza Stradale.
I bambini saranno coinvolti in due momenti, con una prima lezione teorica e poi con una parte pratica, durante la quale guideranno dei Kart elettrici (alla velocità di una bicicletta) muniti di cinture di sicurezza e casco come ci si comporta in strada.
I giorni 12 e 13 ottobre aspettiamo i bambini, accompagnati dai genitori, per partecipare ai corsi di educazione stradale che durano circa un ora e mezza, presso il Piazzale Montelungo (dietro lo Stadio Martelli) in Mantova il 12 ed il 13 mattina dalle 9 alle 12,30 oppure il 12 giovedì pomeriggio dalle 14,30 alle 16,30.

FB: Aci Mantova
WEB: www.mantova.aci.it 

Venerdì, 06 Ottobre 2017 10:01
Pubblicato in Turismo
Leggi tutto...

Adriana Nepote e Daniela Luise«La Strategia nazionale per lo Sviluppo sostenibile è una tappa importante per l’Italia, ma alla fine la declinazione concreta poi si fa sui territori e nelle nostre città: è qui che ogni giorno siamo impegnati a disegnare politiche pubbliche che contemplino gli obiettivi di Agenda 2030 e a sviluppare con fatica azioni e progettualità che muovano in questa direzione». È il monito rivolto al Governo dal Coordinamento Agende 21 locali italiane – quasi 420 realtà tra Regioni, Province e Comuni –, che chiude venerdì 6 ottobre a Mantova la sua 20a Assemblea.

Intitolata “Trasformare il nostro mondo: gli obiettivi per le città sostenibili” e organizzata in collaborazione con il Comune di Mantova, la due giorni ha tracciato un panorama delle azioni e dei progetti già attivi sui territori nel percorso di raggiungimento degli obiettivi Agenda 2030 fissati dall’Onu, obiettivi che il Governo italiano ha appunto da poco recepito nella sua strategia nazionale. Ma accanto alle numerose e virtuose esperienze a confronto, in queste giornate sono emerse con forza anche le difficoltà e le vulnerabilità delle città.

«La politica nazionale è spesso concentrata sui “megapiani” strategici – dice Adriana Nepote, presidente del Coordinamento A21 locali –, ma dimentica poi di tradurli in piani operativi con focus specifici e in strumenti mirati, entrambi indispensabili. Ora abbiamo con urgenza bisogno di linee guida chiare e di concretezza, come è stato almeno in parte con il finanziamento nazionale di progetti per la riqualificazione delle periferie». «I nostri Comuni, che sono di fatto i “bracci operativi”, faticano ancora parecchio a tenere lo sguardo ampio su una sostenibilità declinata a 360°: ambientale, sociale, economica – continua la presidente Nepote –. E soprattutto resta ancora molto, troppo, sulle loro spalle il peso grave e la responsabilità di dotarsi di strumenti e di risorse adeguati per progettare e implementare le proprie azioni. Questo vale, inevitabilmente, in particolare per le città più piccole, che però sono di fatto la stragrande maggioranza delle città italiane».

Approvata lo scorso 2 ottobre dal Consiglio dei Ministri, la Strategia si appresta a essere formalizzata dal Cipe-Comitato interministeriale per la programmazione economica entro l’anno: nel frattempo, lo ha annunciato lo stesso Galletti, sarà avviata una consultazione aperta a enti locali e società civile.
E proprio da quanto emerso nel confronto fitto dell’assemblea mantovana prenderà forma il nucleo del documento che il Coordinamento Agende 21 invierà al Ministero come suo contribuito al dibattito nazionale. Avrà anzitutto come obiettivo quello di chiedere che nella strategia nazionale sia valorizzato e adeguatamente supportato il ruolo operativo delle città.
Lo ammette anche lo stesso Giovanni Brunelli, dirigente Divisione Sviluppo sostenibile, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare, intervenuto a Mantova: «Il concetto di sostenibilità è finalmente stato metabolizzato dalle politiche delle amministrazioni purtroppo più a livello locale che nazionale. Sono ottimista che non mancherà un ulteriore sviluppo in questa direzione, per integrare le politiche ambientali con politiche di sostenibilità. Ed è per questo che ora in merito alla Strategia nazionale per lo Sviluppo sostenibile, il Ministero dell’ambiente gestirà uno spazio di confronto per coinvolgere amministrazioni locali e società civile».

Martedì, 03 Ottobre 2017 18:29
Pubblicato in Governo
Leggi tutto...

La consegna del defibrillatoreConfartigianato Imprese Mantova ha donato un defibrillatore al Comune di Mantova. La consegna è avvenuta venerdì 29 settembre nella sede del Comune di Mantova in Sala Bonaffini. Per l’associazione economica sono intervenuti il presidente di Confartigianato Imprese Mantova Lorenzo Capelli e il segretario provinciale Piera Zambelli. Il defibrillatore è stato ricevuto dal vicesindaco e assessore alle Attività Produttive Giovanni Buvoli e dal direttore del Museo di Palazzo Te Stefano Benetti.

Ora l’attrezzatura, che ha un valore di 2.379 euro, è a disposizione dei cittadini mantovani e sarà collocato a Palazzo Te. “L’Ancos – ha dichiarato Capelli - è un’associazione di promozione sociale ed ente nazionale con finalità assistenziali, riconosciuta dal Ministero dell’Interno. L’associazione mira ad elevare la qualità della vita del singolo, attraverso la promozione di attività ludiche e ricreative ed iniziative di prevenzione e sensibilizzazione, per favorire la socializzazione di chi vive solo, aiutando concretamente quanti si trovano in situazioni di disagio, sostenendo l’interazione sociale delle fasce più deboli all’interno delle comunità di appartenenza e promuovendo i valori solidaristici e sociali dell’attività di volontariato”. E ha continuato: “Il contributo del 5 per mille, raccolto grazie alla generosità dei contribuenti che hanno usufruito dei servizi offerti dall’associazione e da tutto il sistema Confartigianato, ha consentito di promuovere e finanziare negli anni importanti iniziative nel nostro territorio, tra i quali il defibrillatore alla città di Mantova”.

“Ringrazio Confartigianato Mantova – ha sottolineato Buvoli – per l’importante donazione. Abbiamo deciso di collocare l’attrezzatura a Palazzo Te perché è un luogo sempre più frequentato dai turisti, un luogo che vogliamo rendere sicuro anche dal punto di vista della prevenzione sanitaria”. “La prevenzione è fondamentale – ha aggiunto Benetti– in un palazzo che è visitato da più di 200mila persone all’anno”.

Nel 2011 e nel 2012 l’associazione ha realizzato il progetto “Parolandia” che riguardava il diritto di scrivere e di ascoltare degli alunni con difficoltà di apprendimento, effettuato tramite la coop “IG” negli istituti scolastici di Ostiglia, Sermide, Poggio Rusco e Quistello. Il progetto ha avuto il supporto di psicologi ed educatori, attuando un piano didattico personalizzato.

Nel 2014 si è passati al “Progetto trasportabile”, con la consegna di un pulmino per il trasporto degli anziani e dei disabili del Comune di Sustinente. “Questi progetti – ha concluso Capelli - sono una prova tangibile dell’attenzione di Confartigianato nei confronti della collettività, per la tutela della salute dei cittadini”. Secondo il Presidente di Confartigianato Imprese Mantova la parola d’ordine per far crescere armonicamente le nostre comunità, non solo dal punto di vista economico, è ‘fare rete”.

Sabato, 30 Settembre 2017 16:59
Pubblicato in Governo
Leggi tutto...

I relatoriGruppi di lettura, psicanalisi, cinema, mostre, ecologia e tematiche femminili. Questi gli argomenti che caratterizzeranno gli appuntamenti che si terranno al Baratta nei mesi di ottobre, novembre e dicembre. Saranno 86 gli incontri in programma nella biblioteca di corso Garibaldi 88.


Il cartellone “Baratta +” è stato presentato mercoledì 27 settembre nella sede del Comune di Mantova dall’assessore alle Biblioteche del Comune di Mantova Paola Nobis, dal direttore delle Biblioteche Civiche Cesare Guerra, dalla dirigente Irma Pagliari e dalle operatrici Sara Calciolari ed Elisa Riccadonna. “Avremo molti incontri per tanti gusti – ha sottolineato l’assessore Nobis -. Il Baratta è un centro vivo che accoglie eventi che animano la cultura mantovana”.


La stagione si apre giovedì 28 settembre alle 18.30 nel cortile della biblioteca, in corso Garibaldi 88, è in programma un momento di intrattenimento musicale dal titolo "Fughe e competenze". Si esibiranno i BlackAfriqueFluxis e i CardewEnsemble. Alle 19 sarà presentato il programma culturale Barata+ con gli eventi di ottobre, novembre e dicembre. Interverranno l'assessore alle Biblioteche Nobis, la dirigente Irma Pagliari e il direttore Guerra. Info: 0376 352711

Giovedì, 28 Settembre 2017 14:50
Pubblicato in Cultura
Leggi tutto...

Nodari Pesenti Burrasca di marePalazzo Te rimarrà eccezionalmente aperto nella serata di sabato 23 settembre, dalle 21 alle 24 al costo di 1 euro. Oltre all’intera villa giuliesca sarà possibile visitare la mostra dal titolo “Natura&Paesaggi nelle collezioni civiche di Palazzo Te.”

 

Nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio, promosse dal Mibact, Palazzo Te rimarrà eccezionalmente aperto nella serata di sabato 23 settembre, dalle 21 alle 24, al costo di 1 euro (negli orari ordinari di apertura il biglietto rimane a prezzo intero).
Oltre a poter visitare l’intera villa giuliesca, sarà possibile ammirare la mostra dal titolo “Natura&Paesaggi” allestita nei Tinelli e realizzata appositamente per l’occasione. Le opere in esposizione provengono dai depositi delle collezioni civiche di Palazzo Te. L’intento della mostra, a cura di Carlo Micheli e Monica Benini, è quello di individuare un percorso legato alla rappresentazione della natura nella pittura del XX Secolo, con le molte variabili imposte dal vorticoso susseguirsi di norme estetiche in costante mutazione.
La mostra propone una selezione di opere che abbraccia in modo esauriente le possibili variazioni sul tema proposto dalle Giornate Europee del Patrimonio, individuando cinque filoni principali: La Natura nella sua purezza; la Natura contaminata; La Natura cancellata; La Natura come simbolo e La Natura morta. Saranno esposte opere di artisti quali Pesenti, Guindani, Lomini, Cavicchini, Perina, Baldassari, Bum, Fiozzi, Malagutti, Seguri, Lanfranco e Margonari. Si tratta per la maggior parte di una visione idillica della “mantovanità”, intesa come “porto quieto” ricco di storia e bellezze naturali.
Da domenica 24 settembre fino al 1° ottobre, negli orari di apertura del palazzo, la sola mostra “Natura&Paesaggi” a Tinelli rimarrà aperta gratuitamente al pubblico. Per poter visitare la villa giuliesca, invece, bisognerà acquistare il regolare biglietto d’ingresso.


Info: www.palazzote.it 

Venerdì, 22 Settembre 2017 10:03
Pubblicato in Cultura
Leggi tutto...

I relatori Nobis e ParolottoLa settimana europea della mobilità sostenibile edizione 2017 martedì 19 settembre si è arricchita con l’evento "Ridistribuire lo spazio urbano. La mobilità in relazione allo spazio urbano, alle persone e alla qualità della vita", titolo dell'incontro a cura di Comune di Mantova che si è tenuto nella sede di "Santagnese10".
Presentando l'evento, l'assessore comunale alla Mobilità Sostenibile Paola Nobis ha sottolineato l'importanza e la necessità di rinnovare il modo di concepire la mobilità urbana secondo scelte che tengano conto della sicurezza e delle esigenze di tutti i cittadini.
Mantova è sicuramente adatta a una profonda revisione dei criteri di programmazione della circolazione dei veicoli al suo interno. Ne ha dato conferma il Senior Partner presso MIC Mobility In Chain Federico Parolotto, relatore dell'incontro, che è uno degli esperti chiamati a redigere il Piano Urbano Mobilità Sostenibile (Pums) di cui il Comune di Mantova ha deciso di dotarsi.
Nella sua relazione è partito dal boom dell'auto negli anni Settanta e Ottanta che ha portato gli spazi pubblici anche più pregiati a trasformarsi progressivamente in parcheggi e strade, per giungere all'inversione di rotta degli ultimi anni verso configurazioni più eque, attente alle necessità di tutti gli utenti della strada, a partire dai pedoni e dai ciclisti.
Analizzando gli effetti e i mutamenti dell'ambiente urbano in relazione alla centralità dello spostamento veicolare, l'architetto Parolotto ha evidenziato il cambio strategico di approccio alle politiche di mobilità avvenuto in tutto il mondo.
Dal pensiero autocentrico che aveva come criterio fondamentale di tempo e costo, si è progressivamente arrivati anche nelle metropoli ad abbandonare il concetto prioritario di fluidificazione del traffico delle auto.
Con la ridistribuzione e il recupero dello spazio urbano l'obiettivo è di ridare qualità alle città affrontando il tema dei costi con riflessioni più ampie del rapporto tra costi, benefici e qualità della vita.

Mercoledì, 20 Settembre 2017 14:19
Pubblicato in Governo
Leggi tutto...

festivart3Venerdì 29 settembre, l’associazione KeepCult presenterà la prima edizione di FoodFestivArt: una "tre giorni" ricca di eventi Enogastronomico-Culturali che si svilupperà nel cuore della città virgiliana. Nel weekend a cavallo tra settembre e ottobre, infatti, Mantova sarà teatro di eventi non convenzionali, all'interno di location storiche, giardini, angoli e scorci tutti da riscoprire e vivere. Ogni evento - con un partner Food e un partner Art - valorizzerà le eccellenze artistiche ed enogastronomiche del territorio mantovano. Una manifestazione unica ed innovativa, con l’obiettivo di promuovere le tradizioni locali attraverso trend contemporanei. Consulta il programma completo della manifestazione sul sito ufficiale e sui canali social di Food FestivArt.




Mantova, 29/30 settembre - 1 ottobre 2017


#TasteYourCity #FoodFestivArt

Info e tickets: www.foodfestivart.com 

Lunedì, 18 Settembre 2017 16:15
Pubblicato in Cultura
Leggi tutto...

Settimana Europea della Mobilità Sostenibile“Ridistribuire lo spazio urbano. La mobilità in relazione allo spazio urbano, alle persone e alla qualità della vita” è il titolo dell’incontro a cura di Comune di Mantova che si terrà martedì 19 settembre alle 18 nella sede di Sant'Agnese 10. Interverranno il Senior Partner presso MIC Mobility In Chain Federico Parolotto e gli assessori all’Ambiente Andrea Murari e alla Mobilità sostenibile Paola Nobis.

I relatori parleranno del boom dell’auto negli anni Settanta e Ottanta che ha portato gli spazi pubblici anche più pregiati trasformarsi progressivamente in parcheggi e strade, fino a invertire negli ultimi anni la rotta verso configurazioni più eque, dove tutti gli utenti della strada hanno lo spazio di cui hanno bisogno. L’iniziativa rientra nella Settimana Europea della Mobilità Sostenibile alla quale il Comune Mantova aderisce per il quarto anno consecutivo.

Lunedì, 18 Settembre 2017 13:28
Pubblicato in Governo
Leggi tutto...

La visita della delegazione di Madison in ComuneIl gemellaggio tra Mantova e Madison, la capitale dello stato americano del Wisconsin, è stato rinsaldato giovedì 14 settembre nella sala consiliare del Comune di Mantova in occasione del 15° anniversario della firma del gemellaggio sottoscritto il 22 ottobre 2002.


A ricevere la delegazione è stato il presidente del consiglio comunale Massimo Allegretti che ha consegnato una targa a Frank Alfano e Tony Bruno, membri dell'Italian Workmen's Club di Madison.
Gli ospiti statunitensi hanno donato al sindaco di Mantova Mattia Palazzi una riproduzione artistica su legno dello stemma del Comune.


La delegazione si tratterrà a Mantova fino a domenica 17 settembre ed ha in programma visite ai musei cittadini oltre alla presenza in piazza Sordello per assistere alla partenza del Gran Premio Nuvolari.
In occasione della visita in Comune per rinnovare il gemellaggio, Frank Alfano ha invitato ufficialmente il sindaco Palazzi a Madison per il festival dedicato alle città gemellate che si svolgerà nel mese di aprile del 2018.

Venerdì, 15 Settembre 2017 16:51
Pubblicato in Governo
Leggi tutto...

terremotoLa Fondazione Centro Studi L.B. Alberti organizza a Mantova da mercoledì 20 a venerdì 22 settembre il Convegno Internazionale di Studi dal titolo “Terremoto in Val Padana: 1117 la terra sconquassa e sprofonda”. Il 2017 è un anno particolare perché ricorrono 900 anni dal grande terremoto del 3 gennaio 1117 che sconvolse il Settentrione italiano e che ebbe conseguenze anche in buona parte del centro Europa. In Val Padana i danni della scossa furono enormi e molte cattedrali, abbazie e pievi furono ricostruite. Nonostante molta letteratura di ambito storico-artistico, ancora oggi non sappiamo con precisione quali siano stati i danni reali tanto che può sembrare che quel terremoto possa essere stato una specie di passe-partout per giustificare la ricostruzione di molti edifici. Il Convegno si pone dunque l’obiettivo di mettere a confronto specialisti diversi: storici dell’arte, architetti, storici, ingegneri strutturisti, geologi, geofisici, per tentare di aprire un confronto su un evento che peraltro si colloca, almeno per l’area italiana, in un momento assai particolare di un quadro storico che stava subendo profonde trasformazioni. Studiare il terremoto di allora è un ottimo spunto per parlare e riflettere dei terremoti ai giorni nostri a partire da quello del 2012 che ha colpito duramente il nostro territorio.

Giovedì, 14 Settembre 2017 09:04
Pubblicato in Cultura
Leggi tutto...

Il tavolo dei relatori con l'assessore CapriniA Mantova si ritroveranno i professionisti della cultura per identificare le linee di lavoro per valorizzare il patrimonio. Il 28 e 29 settembre esperti di tutto il mondo parteciperanno a Mantova di ArtLab 17 in vista dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018. Gli operatori culturali più qualificati della creatività individueranno le linee guida e le indicazioni operative per valorizzare i patrimoni culturali del nostro Paese (materiali, immateriali o digitali). L’obiettivo è mettere insieme competenze e visioni con origini differenti per tracciare un percorso inclusivo ed efficace, a partire dagli obiettivi indicati dal Consiglio Europeo.


Il ricco programma degli eventi che caratterizzeranno l’edizione di quest’anno è stato presentato lunedì 11 settembre a Roma nella sala stampa di Montecitorio. All’incontro sono intervenuti il presidente Fitzcarraldo Ugo Bacchella, la parlamentare europea Silvia Costa, la presidente commissione cultura Camera Deputati Flavia Piccoli Nardelli, l’assessore alla Creatività del Comune di Mantova Andrea Caprini, il presidente della coop Kalatà di Cuneo Nicola Facciotto.
“Grazie ad ArtLab e a Fitzcarraldo – ha sostenuto l’assessore Caprini -, Mantova torna al centro del dibattito sulla cultura, ospitando le energie migliori in vista delle prossime scadenze europee. Per una città che è stata Capitale Italiana nel 2016, e che vuole continuare ad investire in cultura avendo ben chiaro come questo può guidare lo sviluppo di un territorio, ArtLab rappresenta un appuntamento significativo e imperdibile”.


La rassegna di ArtLab è, dunque, un grande laboratorio dedicato all’innovazione delle politiche, dei programmi e delle pratiche culturali promosso dalla Fondazione Fitzcarraldo. L’appuntamento rappresenta il più importante incontro di confronto per chi opera nella cultura in Italia (operatori, professionisti, società civile, amministratori pubblici, imprese e policy makers) richiamando, nelle sue quattro tappe annuali, numerosi professionisti. Il programma di ArtLab Mantova dialogherà e si integrerà con quello di #FattidiCultura, evento culturale affine per tematiche e pubblici di riferimento. Saranno coinvolti i soggetti protagonisti dell’innovazione non solo in ambito culturale e creativo ma anche sociale e economico, per favorire la circolazione di altre esperienze.


I materiali raccolti nella due giorni di lavori diverranno un ebook in italiano e inglese che rappresenterà un contributo al Forum Europeo della Cultura previsto a Milano il 7 e 8 dicembre.

Martedì, 12 Settembre 2017 14:05
Pubblicato in Cultura
Leggi tutto...

Un momento della commemorazioneE’ stato commemorato il capitano d’Artiglieria Renato Marabini che è caduto combattendo contro i tedeschi in difesa della stazione ferroviaria di Mantova. La cerimonia, organizzata dal Comune di Mantova e dall’Anpi, si è tenuta sabato 9 settembre in piazza don Eugenio Leoni davanti al Cippo che ricorda la tragedia.

Alla commemorazione sono intervenuti l’assessore alla Legalità Iacopo Rebecchi, il padre Rodolfo presidente provinciale dell’Associazione Nazionale Partigiani Italiani e le altre autorità civili, religiose e militari guidate dal prefetto Claudia Cincarilli. Era presente anche l’ex consigliere comunale e provinciale Maria Zuccati, il consigliere comunale Roberto Irpo e i rappresentanti delle associazioni combattentistiche. Nei discorsi è stata ricordata la figura eroica di Marabini, medaglia d'Argento al Valor Militare che si era offerto volontario per assumere il comando della difesa della stazione di Mantova dopo aver saputo che le truppe naziste tedesche stavano occupandola. Organizzò la difesa con un gruppo di trenta soldati del Reggimento contraereo.

“E’ stato un atto di resistenza – ha sottolineato l’assessore Rebecchi – che gli è costata la vita”. Il 9 settembre 1943 è stato catturato e fucilato dai tedeschi. In sua memoria, al termine della manifestazione, è stata depositata una corona di alloro.

Lunedì, 11 Settembre 2017 18:02
Pubblicato in Governo
Leggi tutto...

Tre parti di pedali e altrettante di scarpe comode, due di trasporto pubblico e car sharing, una generosa spolverata di un trito di pedibus ed educazione ambientale e, a piacere, una goccia o due (ma non di più!) di automezzo di proprietà. Mescolare vigorosamente, guarnire con gli ultimi scampoli di sole estivo e servire nell'arco di sette giorni in una città patrimonio UNESCO.

Con questo sano "cocktail" intermodale Mantova aderisce per il quarto anno consecutivo alla European Mobility Week, la tradizionale settimana (16 - 22 settembre) promossa dall'Unione Europea e dedicata alla galassia tematica della mobilità sostenibile, il cui sito ufficiale è raggiungibile all'indirizzo http://www.mobilityweek.eu/.

Per connotare questa edizione 2017 della Mobility Week l'U.E. ha scelto il tema "Mobilità pulità, condivisa e intelligente". Di seguito potete leggere il programma completo degli eventi con cui la nostra città andrà a tradurre in azione questo spunto di partenza...

 

Logo x ECC

 

PROGRAMMA DEGLI EVENTI

Sabato 16 settembre

- Presentazione canale Instagram APAM. Fermata APAM Libertà 1, Corso Libertà 2, Mantova, ore 17:00 [A cura di APAM, in collaborazione con Igers Mantova]

APAM taglia il nastro del proprio canale Instagram con un evento pubblico: i partecipanti saliranno a bordo di un bus della linea urbana 4C e diventeranno autori di un servizio fotografico itinerante sul tema della mobilità condivisa e del trasporto collettivo. I migliori scatti saranno poi pubblicati sul profilo Instagram di APAM, e l'autore o l'autrice della foto che collezionerà più "like" saranno premiati con una felpa commemorativa di Mantova Capitale della Cultura 2016.

Partenza ore 17:35 dalla fermata di Corso Libertà e ritorno alla fermata di Piazza Cavallotti ore 18:30.

 

 

Domenica 17 settembre

- Circumcamminando il Lago di Mezzo. Piazzale Porta Giulia, Mantova, ore 09:00 [A cura di ASD Nordic Walking]

Camminata di 7 km con ristoro finale.

 N.B. Evento a pagamento (2 euro soci Nordic Walking, 3 euro non soci). Per prenotazioni e informazioni è possibile rivolgersi all'ASD Nordic Walking (www.nordicwalkingmantova.it), telefonando al 335 5897919 o scrivendo all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Martedì 19 settembre

- Ridistribuire lo spazio urbano - La mobilità in relazione allo spazio urbano, alle persone e alla qualità della vita. Via Sant'Agnese 10, Mantova, ore 18:00 [A cura di Comune di Mantova]

Federico Parolotto, Senior Partner presso MIC Mobility In Chain, rifletterà insieme agli Assessori Andrea Murari e Paola Nobis sul percorso che partendo dal boom dell’auto negli anni '70 e '80 ha visto gli spazi pubblici anche più pregiati trasformarsi progressivamente in parcheggi e strade, fino a invertire negli ultimi anni la rotta verso configurazioni più eque, dove tutti gli utenti della strada hanno lo spazio di cui hanno bisogno.

 

Mercoledì 20 settembre

- Presentazione servizio di noleggio scooter elettrici e biciclette a pedalata assistita. Infopoint APAM, P.zza Cavallotti, Mantova, ore 11:00 [A cura di APAM]

 

 

Sabato 23 settembre

- Ciclotour virgiliano nelle terre tra il Mincio e il Po. Piazza Virgiliana, Mantova, ore 14:00 [A cura di Mantova Meeting, in collaborazione con Gli Scarponauti]

Percorso di 30 km, ritorno in pullman con carrello portabici.

- Gimkana. Piazza Virgiliana, Mantova, ore 15:00 [A cura di Mantova Meeting, in collaborazione con Milan Club Castel Goffredo]

Divertente percorso ad ostacoli cronometrato per bambini dai 5 agli 11 anni suddivisi in categorie in base all’età. Al termine “Ciclo-Premi” offerti dalla Città del Sole di Mantova e merenda con il budino San Martino. Per iscrizioni e informazioni: 347 1949048.

- Sport senza ostacoli: due ruote per l'inclusione. Piazza Virgiliana, Mantova, ore 17:30 [A cura di Mantova Meeting, in collaborazione con U.I.C.I. e Polisportiva Andes H.]

Percorso cittadino con bici speciali. Aperto a tutta la cittadinanza, con qualsiasi tipo di bicicletta. Per iscrizioni e informazioni: 333 9281815 - 331 7943447 - Infopoint Mantova Bike Festival - www.mantovabikefestival.it – www.sportymantova.it

 

Domenica 24 settembre

Percorso cicloturistico UNESCO "La nuova Sabbioneta - Mantova". Palazzo Te, Mantova, ore 08:00 [A cura di Mantova Meeting, in collaborazione con Gli Scarponauti e Comune di Mantova]

Percorso di 45 km. Partenza in pullman con carrello portabici, ritorno in bici.

N.B. Evento a pagamento (10 euro a persona + facoltativi 15 euro per pranzo presso Agriturismo "Corte Erbatici"). Per iscrizioni e informazioni: 347 1949048 – www.mantovabikefestival.it – www.sportymantova.it.

- Ciclotour da Mantova a Rivalta per campagne, borghi e soste culinarie. Piazza Virgiliana, Mantova, ore 08:3 [A cura di Mantova Meeting, in collaborazione con Gli Scarponauti]

Percorso di 35 km. Andata e ritorno in bici.

N.B. Evento a pagamento (10 euro a persona). Per iscrizioni e informazioni: 347 1949048 – www.mantovabikefestival.it – www.sportymantova.it.

Alleycat Race. Piazza Virgiliana, Mantova, ore 16:00 [A cura di Mantova Meeting, in collaborazione con Decathlon Curtatone]

Gara a tappe in territorio urbano aperta a tutti i tipi di biciclette. Per iscrizioni e informazioni: Decathlon Curtatone - 347 1949048 - stand Decathlon presso Mantova Bike Festival, Piazza Virgiliana, Mantova, 23/24 settembre 2017

Venerdì, 08 Settembre 2017 11:27
Leggi tutto...

Copyright by Comune di Mantova

Top Desktop version