Switch to desktop

Iniziative "Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne" In evidenza

Il Comune di Mantova, capofila della rete interistituzionale antiviolenza territoriale per la promozione di strategie condivise finalizzate alla prevenzione e al contrasto del fenomeno della violenza nei confronti delle donne e dei loro figli, promuove e sostiene, come di consueto, un ricco programma di iniziative di sensibilizzazione e formazione in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne. Inoltre, da quest’anno, ha inserito anche attività a carattere ludico educativo presso il Centro per le famiglie Insieme per parlare di parità di genere sin da piccoli.

A partire dal 23 novembre, saranno offerte alla città e al territorio, molte occasioni di incontro e riflessione, in presenza e online, attraverso convegni, proiezioni, webinar, performance artistiche, mostre, presentazioni letterarie, installazioni e laboratori a carattere ludico-ricreativo.

Inoltre, durante le tante iniziative in presenza, saranno distribuiti gratuitamente i calendari 2022, in vari formati, recanti il logo Non Sei Sola (da anni utilizzato dal Comune di Mantova per caratterizzare le iniziative territoriali antiviolenza) così come il riferimento al Numero Verde Nazionale Antiviolenza di Pubblica Utilità 1522 (attivo H/24) e i contatti dei centri antiviolenza accreditati operanti sul territorio provinciale.

Il calendario di eventi è stato presentato venerdì 19 novembre, nella sala Consiliare del Municipio, dall’assessora alle Pari opportunità del Comune di Mantova Chiara Sortino, dalla vice presidente di Telefono Rosa Valeria Biondani, da Cristina Ferrari di Coop. Centro Donne, da Francesca Ferrari della Biblioteca Baratta, dalla presidente Cav Marzia Monelli, Laura Pasetti del Consultorio, Silvia Ebbi dell’Aiga e dalla presidente Commissione Pari Opportunità del Comune di Mantova Laura Ferro.

“Un ricco programma di iniziative – ha detto l’assessora alle Pari opportunità Chiara Sortino – che nasce dalla forte collaborazione tra il Comune di Mantova e le tante realtà locali che si occupano di prevenzione e contrasto alla violenza sulle donne. Sono grata a tutti coloro che insieme all’Ente si impegnano incessantemente in azioni di sensibilizzazione verso la cittadinanza e di accoglienza e presa in carico delle donne vittime di violenza e dei loro figli. Solo insieme, con le competenze e professionalità di ognuno, è possibile arginare questa terribile piaga sociale e promuovere una cultura del rispetto della donna, che non si ferma alle celebrazioni del 25 novembre ma si concentra su politiche attive quotidiane e continuative”.

“Abbiamo voluto dare un segno concreto di attenzione al tema della giornata del 25 novembre – ha sottolineato l’assessora al sistema bibliotecario Alessandra Riccadonna – anche in un luogo civico e culturale. Così nella biblioteca comunale Baratta sono tre le iniziative per dare voce alle vittime di violenza: un allestimento che durerà tutta la settimana per raccontare le storie delle vittime di femmincidio, letture sceniche realizzate in collaborazione con l’Accademia ‘Campogalliani’ e il Consultorio di Mantova e Lunetta per dare voce alle testimonianze di donne sopravvissute che hanno trovato il coraggio di denunciare violenze spesso invisibili. Infine, la presentazione del libro ‘L’amore non uccide’ a cura della professoressa Pina Lalli”.

Le iniziative sono promosse dal Comune di Mantova, Assessorato alle politiche e servizi per la famiglia e genitorialità, infanzia e adolescenza, attività educative e ricreative per minori, pari opportunità, in occasione della Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza sulle Donne (25 NOVEMBRE).

Di seguito si riporta il programma completo delle iniziative oppore scarica il pieghevole con gli eventi della manifestazione:

La Fontana di Corso Vittorio Emanuele II SI ILLUMINA DI ROSSO
Giovedì 25 novembre
Il Comune di Mantova aderisce alle azioni di sensibilizzazione nella Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza sulle Donne attraverso l’illuminazione di colore rosso della fontana cittadina di Corso Vittorio Emanuele II. Un gesto simbolico di grande impatto visivo per mettere in luce questa importante ricorrenza.
A cura di Comune di Mantova - Assessorato alle Politiche e Servizi per la Famiglia e la Genitorialità, Infanzia e Adolescenza, Attività Educative e Ricreative per Minori e Pari Opportunità
------------
FAI LA DIFFERENZA: FERMA LA VIOLENZA
Giovedì 25 novembre > ore 11.30 INAUGURAZIONE
Settore Welfare, Servizi sociali e Sport del Comune di Mantova • Via della Conciliazione 128, Mantova.
Una panchina rossa sarà posizionata nel cortile dalla sede del Settore Welfare, Servizi sociali e Sport del Comune di Mantova come simbolo e oggetto di riflessione sul tema della violenza contro le donne e del femminicidio. L’iniziativa dal titolo “Fai la differenza: ferma la violenza”, inserita nel flash mob in collegamento con la sede centrale di U.I.C.I, coinvolgerà tutto il territorio nazionale. Sulla panchina è previsto il posizionamento di una targa che ricordi l’impegno di Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS APS - Sezione Territoriale di Mantova al contrasto del fenomeno.
A cura di Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS APS - Sezione Territoriale di Mantova in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche e Servizi per la Famiglia e la Genitorialità, Infanzia e Adolescenza, Attività Educative e Ricreative per Minori e Pari Opportunità

------------
UN MESSAGGIO CHE TI PUÒ SALVARE
Dal 25 novembre (ore 12.30 inaugurazione) all’11 dicembre
Loggia Ovest • via Pescheria, Mantova.
In occasione delle 16 giornate di attivismo contro la violenza di genere (iniziativa internazionale che nasce nel ’91 dall’istituto Women’s Global Leadership Institute sponsorizzato da Center for Women’s Global Leadership), AIGA - Associazione Italiana Giovani Avvocati posizionerà presso la Loggia Ovest di via Pescheria a Mantova uno striscione contenente un messaggio informativo socialmente utile sia nei confronti di donne vittime di violenza sia in un’ottica di sensibilizzazione della cittadinanza tutta.
A cura di AIGA - Associazione Italiana Giovani Avvocati
------------
HERSELF - LA VITA CHE VERRÀ Proiezione del film di Phyllida Lloyd (drammatico, Francia 2020)
Cinema del Carbone • Via Oberdan 11, Mantova
Mercoledì 24 novembre
> ore 10 Riservato alle SCUOLE
Con interventi di: D.ssa Isabella Pupillo, psicologa dell'età evolutiva, psicoterapeuta, consulente Telefono Rosa; Valeria Biondani, Vicepresidente Telefono Rosa.

> ore 21.15 Per TUTTI
Con interventi di: Dott. Giorgio Cavicchioli, psicologo e psicoterapeuta; D.ssa Nadia Mortara, psicologa, psicoterapeuta e consulente Telefono Rosa; Avv.ta Paola Mari, Presidente Telefono Rosa.

Giovedì 25 novembre > ore 10 Riservato alle SCUOLE
Saluti istituzionali: Chiara Sortino, Assessora alle Politiche e Servizi per la Famiglia e la Genitorialità, Infanzia e Adolescenza, Attività Educative e Ricreative per Minori e Pari Opportunità del Comune di Mantova.
Interventi di: D.ssa Lucia Battaggia, psicologa e psicoterapeuta; D.ssa Nadia Mortara, psicologa, psicoterapeuta e consulente Telefono Rosa; Avv.ta Paola Mari, Presidente Telefono Rosa.

INGRESSO LIBERO E GRATUITO FINO A ESAURIMENTO POSTI
A cura di Associazione Volontarie del Telefono Rosa di Mantova

------------

LABORATORI LUDICI & RICREATIVI
Per ragazzi/e, bambini/e & famiglie Insieme - Centro per le Famiglie di Mantova via L. Ariosto 61 (Valletta Valsecchi).

- SIAMO NOI A SCEGLIERE LE NOSTRE RELAZIONI O SIAMO INFLUENZATI DA CIÒ CHE CI CIRCONDA? (dagli 11 ai 14 anni)
Giovedì 25 novembre > ore 16
Scopriamolo insieme a partire da grandi classici del cinema, giornali e pubblicità e attraverso attività che ci consentano di riflettere su come costruire relazioni sane e positive legate alla “scelta” del/della partner e delle relazioni di coppia che possiamo intraprendere. D.ssa Cristina Ferrari, psicologa.

- EMOZIONI A COLORI (dai 3 ai 5 anni)
Domenica 28 novembre > ore 15
Dopo la lettura di un racconto, bambini/e conosceranno meglio le emozioni di base e, tramite giochi cooperativi e attività manuali, saranno aiutati a comprendere l’importanza della collaborazione e la bellezza di scoprire e accettare l’altro/a. È richiesta la presenza di un adulto accompagnatore. D.ssa Sonia Tosi, psicologa.

- COSTRUIAMO LA CITTÀ DELLE EMOZIONI (dai 6 ai 10 anni)
Domenica 28 novembre > ore 17
In seguito alla lettura di un racconto, bambini/e saranno guidati/e nel riconoscimento delle emozioni, sperimentandosi nell’interpretazione di personaggi della storia. Successivamente, saranno impegnati/e in attività manuali, per favorire la condivisione e cooperazione, sottolineando l’importanza della fiducia e dell’accettazione dell’altro/a per la buona realizzazione del prodotto finale. È richiesta la presenza di un adulto accompagnatore. D.ssa Sonia Tosi, psicologa.

Gratuiti, iscrizione obbligatoria via email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | 328.1367354

A cura di Centro Donne Mantova - Società Cooperativa Sociale Onlus

------------

I GIOVANI DOPO IL LOCKDOWN
Un’occasione di dialogo e confronto per evidenziare le criticità emerse durante e dopo il lockdown con particolare riferimento alle relazioni e ai comportamenti dei giovani. È possibile contenere i sentimenti di rabbia, aggressività, violenza e frustrazione? Proposte di prevenzione e sostegno.

Martedì 23 novembre
Teatro Ariston Via Principe Amedeo 20, Mantova > ore 9.30 - 12.30 Riservato alle SCUOLE
Interviene: D.ssa Laura Pomicino, psicologa, psicoterapeuta e ricercatrice Modera: Marzia Monelli, Presidente Associazione Centro di Aiuto alla Vita (C.A.V.).
Sala degli Stemmi • Via P. Frattini 60, Mantova > ore 17 - 19.30 Per TUTTI
Inclusa diretta streaming YouTube (link in prossimità dell’evento disponibile sul sito www.centroaiutovitamantova.it).
Saluti istituzionali: Chiara Sortino, Assessora alle Politiche e Servizi per la Famiglia e la Genitorialità, Infanzia e Adolescenza, Attività Educative e Ricreative per Minori e Pari Opportunità del Comune di Mantova Presenta l’evento: Marzia Monelli, Presidente Associazione Centro di Aiuto alla Vita (C.A.V.) Intervengono: D.ssa Laura Pomicino, psicologa, psicoterapeuta e ricercatrice; Suor Monia Alfieri, docente di “Management scolastico” presso ALTIS Università Cattolica del Sacro Cuore; Equipe Multidisciplinare Associazione Centro di Aiuto alla Vita (C.A.V.) Modera: Manuela Baiocchetti, counselor e formatrice.

INFO E CONTATTI: 347.0812239 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | www.centroaiutovitamantova.it
INGRESSO LIBERO E GRATUITO FINO A ESAURIMENTO POSTI
A cura di Associazione Centro di Aiuto alla Vita (C.A.V.)

------------
IO SONO ANCORA QUI
Voci di donne vittime di femminicidi
Dal 23 al 27 novembre > orario di apertura al pubblico
Biblioteca Gino Baratta (Sala di Lettura)
Corso Garibaldi 88, Mantova
La Biblioteca Gino Baratta ricorda tutte le vittime di femminicidio attraverso un allestimento che racconta le loro storie.

ASCOLTAMI Testimonianze di violenze sulle donne
Mercoledì 24 novembre > ore 17 Biblioteca Gino Baratta (Sala di Lettura) - Corso Garibaldi 88, Mantova.
Le storie di vittime di femminicidio e le testimonianze delle sopravvissute che hanno trovato il coraggio di denunciare una violenza spesso invisibile rivivono attraverso letture sceniche realizzate in collaborazione con Accademia Francesco Campogalliani e Consultorio di Mantova e Lunetta.

L’AMORE NON UCCIDE
Sabato 27 novembre > ore 16.30
Biblioteca Gino Baratta (Sala Peppino Impastato) - Corso Garibaldi 88.
Presentazione del volume “L’amore non uccide. Femminicidio e discorso pubblico: cronaca, tribunali, politiche” (Il Mulino, 2021) a cura di Pina Lalli, professoressa ordinaria in sociologia dei processi culturali e comunicativi all’Alma Mater Studiorum Università di Bologna. Frutto di una ricerca nazionale, il volume racconta le varie facce della cronaca di oltre 400 donne uccise in Italia tra il 2015 e il 2017, attraverso l’analisi di sentenze, articoli di stampa, e del dibattito politico-sociale. Un quadro variegato, che attraversa spazi diversi del discorso pubblico, alle prese con questa parola strappata dalle rare, ironiche presenze in qualche antico documento del 1600 e riapparsa con vigore dagli anni 1970 per opera di movimenti femminili, stanchi di vedere le donne escluse dal novero delle vittime meritevoli di giustizia. Pina Lalli è coordinatrice scientifica nazionale della ricerca curata dall’Osservatorio sul femminicidio che persegue obiettivi di ricerca scientifica e agisce per la disseminazione delle conoscenze sul fenomeno della violenza sulle donne.

INFO E CONTATTI: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. A cura di Biblioteca Gino Baratta

------------

ACTION 4 WOMAN - Ensamble di Voci
Venerdì 26 novembre 2021 > ore 18.30
Lungo Rio • Via Pescheria, Mantova.
Voci per il femminile: un ensemble che racconta attraverso testi poetici, testimonianze, autobiografie e filosofia il femminile contemporaneo tra rappresentazione sociale, aspettative e realtà. Un coro potente che, da un punto di vista volutamente personale, mette a fuoco uno dei temi più dibattuti oggi: il gioco delle molteplici prospettive di visioni del femminile. Cos’è violenza, cos’è costrizione; quali sono gli strumenti per sconfiggerle e intraprendere un percorso di emancipazione da paura e cliché, verso una libertà di espressione e di senso. Regia di Federica Restani con la partecipazione dei membri della Commissione Consiliare Pari Opportunità del Comune di Mantova e con le performer Federica Restani, Giovanna Venturini, Chiara Olivieri, Elena Migliari, Denise Mirandola, Teresa Turola, Patrizia Scintu, Irene Gandolfi, Giorgia Magnani, Silvia Ruberti, Rachele Bertelli.
A cura di Ars. Creazione e Spettacolo in collaborazione con la Commissione Consiliare Pari Opportunità del Comune di Mantova.

------------

CICLO DI SEMINARI ONLINE
Rivolti ad assistenti sociali e aperti alla cittadinanza, realizzati in un continuum con quelli svolti nel 2020, in un’ottica di approfondimento formativo, oltre che di sensibilizzazione e prevenzione

- LA COSTRUZIONE CULTURALE DELLA VIOLENZA SULLE DONNE, TRA STEREOTIPI E DISCRIMINAZIONI
Mercoledì 24 novembre > 15.30 - 17.30
Conduce: Claudia Forini, counsellor professionista, talent coach.

- LA COMUNICAZIONE EFFICACE E NON VIOLENTA: TRA ASSERTIVITÀ E AUTOSTIMA
Mercoledì 1 dicembre > 15.30 - 17.30
Conduce: Claudia Forini, counsellor professionista, talent coach

- LA DIPENDENZA RELAZIONALE NELLE DINAMICHE DI VIOLENZA INTRAFAMILIARE
Venerdì 10 dicembre > 15.30 - 17.30
Conduce: D.ssa Cristina Ferrari, psicologa clinica

Gratuiti, iscrizione obbligatoria via email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
È stato richiesto il riconoscimento dei crediti FC.AS A cura di Centro Donne Mantova - Società Cooperativa Sociale Onlus.

 

Ultima modifica il Sabato, 20 Novembre 2021 09:32

Copyright by Comune di Mantova

Top Desktop version