Switch to desktop

A Palazzo Te il nuovo inedito del tenore Angelo Goffredi In evidenza

Angelo GoffrediTorna anche quest’anno, la nuova edizione di Mantovaincanto, la rassegna ideata dall’Associazione AmareMantova. Giovedì 19 agosto alle 20.45 del Cortile d’Onore di Palazzo Te la musica elettronica e l’opera si incontreranno nello spettacolo “Orizzonti elettro-sinfonici”, evento live in presenza che punta sull’innovazione.

“L’evento nasce dall’idea di poter fornire nuovi orizzonti al mio mondo, il mondo dell’opera – sottolinea il presidente dell’Associazione AmareMantova Angelo Goffredi -, ormai gioiosamente contaminato dall’ambito pop”.

Durante la serata sarà presentato il nuovo inedito di Goffredi il cui testo è frutto della sua anima musicale, mentre la musica scritta dal compositore mantovano maestro Filippo Lui appositamente per la voce del tenore.

“Siamo in un periodo storico molto cruciale e difficile per chi opera nel settore della cultura, ma non abbiamo mai smesso di creare – ha proseguito Goffredi -. Ricordiamo che la nostra associazione senza scopo di lucro nel 2014 ha assunto la denominazione e l'assetto definitivi. Nata dall'idea di un pool di musicisti ed esperti del settore dello spettacolo ha come obiettivo la valorizzazione del ricchissimo patrimonio musicale, con un occhio di riguardo all'opera lirica, riportandola alla sua originaria vocazione pop, incursioni nella classica e nel barocco, contaminazioni con musical, temi da film e melodie d'autore. Un'altra finalità dell'associazione è quella di dare spazio ai giovani, siano essi impegnati sul palco o spettatori, affezionati o neofiti e agli artisti e maestranze mantovane”.

Oltre al tenore mantovano Goffredi, protagonisti della serata al Te saranno il pianoforte e i sintetizzatori del compositore mantovano Lui, fondatore della Crystal Music Records, pianista, autore di colonne sonore per il cinema e per il Vaticano e il noto soprano Cecilia Rizzetto. Del cast faranno parte anche i musicisti del quartetto d’archi “Evequartett”: Violino I Eugjen Gargjola, Violino II Augusto Parma, Viola Eva Impellizzeri, Cello Silvia Dal Paos; alle tastiere Stefano Farì e alle chitarre Stefano Tiranti. La realizzazione scenica e le luci saranno affidate a Gianluca Spaggiari di Fabbricamente, la fonica a Matteo Aaron Cipolla.

La prenotazione è obbligatoria al numero telefonico 348 7993738, il costo del biglietto è di 15 euro (gratuito per i minori di 10 anni e i disabili).

In caso di maltempo l'evento si terrà nella Sala dei Cavalli di Palazzo Te.

La rassegna Mantovaincanto 2021 è resa possibile grazie al sostegno e al contributo del Comune di Mantova e della collaborazione del Centro Antiviolenza “Telefono Rosa” di Mantova, dell’Associazione Nazionale Italiana Cantanti, della Partita del Cuor, degli studi Crystal Music Records” e dell’associazione “ConviviumMusarum”.

Copyright by Comune di Mantova

Top Desktop version