Switch to desktop

Inaugurata al Baratta la mostra sulla Grande Guerra

Un momento dell'inaugurazioneE’ stata inaugurata mercoledì 24 ottobre nella Sala delle Colonne del Centro Culturale Baratta in corso Garibaldi 88 a Mantova la mostra documentaria: “Mantova 1915–1918. Vita quotidiana ed eroi. 100 anni dalla fine della prima guerra mondiale”. Sono intervenuti l’assessore alla Biblioteche Paola Nobis, la dirigente Irma Pagliari, il direttore delle biblioteche civiche Cesare Guerra, il curatore Andrea Barbieri e l’equipe dell’Archivio storico Comunale che ha lavorato con lui per assemblare il materiale informativo.

L’esposizione viene aperta al pubblico un secolo dopo la fine della Grande Guerra. Attraverso documenti e fotografie d’archivio, si ricordano eventi della vita quotidiana a Mantova e alcune figure di eroi di guerra. “Il materiale esposto – ha commentato Nobis – mette in evidenza uno spaccato drammatico, fatto di miserie, malattie e fame che ha caratterizzato questa pagina di storia”. “Sono stati raccolti molti documenti - ha aggiunto Pagliari -, tanti sono inediti, che stimolano una riflessione civile e richiedono una valorizzazione storica e culturale”.

Infine, il direttore Guerra ha annunciato che i pezzi esposti saranno presto messi on line nel sito del Baratta ed ha sollecitato le scuole a visitare la mostra perché ha un importante valore didattico. Alle pareti emergono i manifesti dell’epoca che venivano affissi sui muri della città e che annunciavano i rischi di epidemia, sottoscrizioni per sostenere i poveri, oppure annunci funebri di vittime illustri della guerra. La mostra è a cura dell’Archivio Storico Comunale e sarà visitabile gratuitamente tutti i giorni dal 25 ottobre al 10 novembre dalle 9,30 alle 12,30 (domeniche e giorni festivi esclusi). Le scuole possono chiedere un appuntamento per attivare le visite guidate.

Per informazioni: telefono 0376 352725, 0376 352707, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Copyright by Comune di Mantova

Top Desktop version