testata sportellodemografici

    Autentica di firma (autentica di sottoscrizione)

    ATTENZIONE: Le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà e le istanze da produrre a pubbliche amministrazioni e a gestori di pubblici servizi non prevedono l'autenticazione della sottoscrizione; possono essere presentate direttamente al dipendente addetto oppure sottoscritte e presentate unitamente a fotocopia non autenticata di un documento di identità

    Che cos'è
    L' autentica della sottoscrizione consiste nell'attestazione di un pubblico ufficiale che la firma su un determinato documento/atto è stata apposta in sua presenza, dopo essersi accertato dell'identità della persona che sottoscrive.
    L'autentica deve essere prescritta da una precisa norma di legge o di regolamento.

    L'autentica di sottoscrizione è possibile per:
    dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà concernenti fatti, stati e qualità personali di cui il dichiarante sia a diretta conoscenza riguardanti se stesso e altre persone, non autocertificabili, da presentare a soggetti privati (banche, assicurazioni, etc.)
    • istanze da presentare a privati (mai a uffici pubblici o gestori di pubblico servizio)
    • deleghe per la riscossione di benefici economici (esempio pensioni) da parte di terze persone
    • nomina del difensore nei casi previsti dal codice di procedura penale
    • quietanze liberatorie
    • firma del votante sulla busta contenente la scheda di votazione per l'elezione degli organi di ordini professionali
    • alienazione beni mobili registrati (vendita automezzi)
    • Sottoscrizione apposta in calce alla manifestazione di volontà alla cremazione effettuata dai congiunti del defunto in mancanza di disposizione testamentaria

    Dove
    Presso gli sportelli di Via Gandolfo n. 11 SERVIZIO SOLO SU APPUNTAMENTO

    Chi
    Chiunque può richiedere l'autentica di sottoscrizione indipendentemente dalla residenza.
    Nel caso la persona sia impossibilitata per motivi di salute a recarsi presso gli Uffici è possibile richiedere il servizio a domicilio.

    Cosa Occorre
    • il documento sul quale si vuole autenticare la firma, che andrà apposta davanti al funzionario incaricato per l'autentica
    • un documento d'identità valido del firmatario

    Costo
    L'autentica della sottoscrizione è soggetta al pagamento dell'imposta di bollo di euro 16,00 + euro 0,52 per diritti di segretaria, salvo gli usi per i quali la legge prevede apposite esenzioni d'imposta. L'uso esente dal bollo dovrà essere dichiarato al Funzionario che effettua l'autentica.

    Tempi di rilascio
    Immediato

    Note
    Non è possibile autenticare la sottoscrizione in calce a:
    - testi in lingua straniera
    - dichiarazioni future
    - dichiarazioni d'impegno e/o di volontà
    - accettazioni o rinunce d'incarico
    - procure ad agire in nome e per conto di altre persone
    - scritture private
    - dichiarazioni a contenuto negoziale regolate dal codice civile
    - fogli in bianco

    Riferimenti normativi
    D.P.R. n. 445/2000
    D.P.R. n. 642/1972 – tabella allegato B

    StampaEmail