Comune Mantova

Switch to desktop

News Sportello Unico

Il 2 ottobre scorso la Giunta Comunale ha approvato la delibera (N. 230/19 – PG 44783/19) con la quale vengono rimodulate le percentuali di riduzione delle somme dovute a titolo di monetizzazione.

Si tratta di un provvedimento che mira ad agevolare il recupero funzionale ed architettonico di edifici o ambiti particolarmente significativi che possono rappresentare per la città opportunità inespresse e potenzialità di investimento e di sviluppo economico.

Le percentuali di riduzione delle somme dovute a titolo di monetizzazione vanno dal 90% al 20%,  a seconda delle tipoligie di intervento edilizio, e si applicano secondo le modalità previste dal Piano dei Servizi in tutti i casi di aumento di peso insediativo di cui agli artt. C3 e C4 delle Norme Tecniche del Piano dei Servizi del Piano di Governo del Territorio.

Per scaricare il testo della delibera

Lunedì, 14 Ottobre 2019 10:54
Pubblicato in Edilizia
Leggi tutto...

Ai sensi della Circolare Agenzia delle Entrate n. 3/E del 04/01/2011, il versamento del Contributo di Costruzione non deve essere assoggettato, da parte della banca ordinante, alla ritenuta d’acconto prevista invece per i pagamenti a soggetti privati relativamente alle ristrutturazioni edilizie.

Pertanto, fermo restando il diritto alla detrazione da parte del contribuente, per evitare l'erronea applicazione della ritenuta d’acconto da parte della banca ordinante, nella motivazione del bonifico non va riportato il riferimento agli interventi edilizi e ai provvedimenti legislativi che danno diritto alle detrazioni e non deve essere utilizzato l'apposito modulo, ove predisposto dalla banca o dall'ufficio postale, ma deve essere effettuato un bonifico ordinario generico, con causale “Contributo di costruzione – [numero protocollo pratica]”

Nel modulo allegato qui sotto si trovano tutte le indicazioni per effettuare il pagamento del contributo di costruzione dovuto per il permesso di costruire (PDC) e segnalazione certificata di inizio attivita (SCIA)

 

Martedì, 30 Luglio 2019 16:47
Pubblicato in Edilizia
Leggi tutto...

Visto il Decreto Regione Lombardia 7262 del 21/05/2018, viene prorogata fino al 30 novembre 2018 la possibilità di presentare i Depositi Sismici o le richieste di autorizzazione per sopraelevazione in zona sismica, sia in formato elettronico, tramite il portale MUTA, sia in forma cartacea.

Mercoledì, 23 Maggio 2018 12:48
Pubblicato in Edilizia
Leggi tutto...

Con decreto n. 14694 del 22 novembre 2017 della Regione Lombardia è stata disposta la sospensione per ulteriori 6 mesi dell'obbligo di utilizzo del solo sistema regionale informatico MUTA per la presentazione delle istanze di autorizzazione sismica, nelle zone 2, e per il deposito della documentazione, nelle zone 3 e 4.

Pertanto, anche successivamente al 22 novembre 2016 e per 6 mesi dalla data di adozione del nuovo decreto, sarà ancora possibile, per tutti gli utenti, presentare istanza di autorizzazione o deposito, ai sensi della L.R. 33/2015, utilizzando il supporto cartaceo.

Le istanze in oggetto quindi, fino al 22 maggio 2018 potranno essere presentate in formato digitale tramite MUTA, o tramite lo Sportello Unico Telematico, oppure in formato cartaceo.

 

Venerdì, 01 Dicembre 2017 13:02
Pubblicato in Edilizia
Leggi tutto...

La Regione Lombardia ha approvato le disposizioni riguardanti le caratteristiche e le condizioni per l’installazione di serre mobili stagionali (consentite per un massimo del 70% della superficie coperta dell’intera azienda) e temporanee (consentite per un massimo del 60% della superficie coperta dell’intera azienda) nelle zone agricole, con DGR 7117 del 25 settembre 2017 (rif. art. 62 LR 12/2005).

Le serre mobili che siano PRIVE DI OPERE MURARIE possono essere installate senza il permesso di costruire, previa presentazione di Comunicazione Inizio Lavori (CIL) al Comune.

Alla CIL vanno allegati i seguenti documenti:

  • relazione di inquadramento rispetto alla pianificazione locale e sovraordinata
  • valutazione di impatto paesaggistico
  • relazione di compatibilità idraulica
  • cartografia con l’ubicazione del manufatto nell’ambito della superficie aziendale,
  • la descrizione del manufatto,
  • la superficie agricola totale interessata
  • relazione riguardante le tipologie colturali/produttive.

In ogni caso NON deve essere presentata la paesaggistica (cfr. voce A19 dell’Allegato A al DPR 31/2017).

Le serre mobili CON OPERE IN MURATURA fuori terra, sono soggette a Comunicazione Inizio Lavori Asseverata (CILA) e ad eventuale autorizzazione paesaggistica con procedura ordinaria se realizzate in ambito vincolato.

 

Lunedì, 30 Ottobre 2017 16:29
Pubblicato in Edilizia
Leggi tutto...

Da lunedì 2 ottobre 2017, sullo Sportello Unico Telematico saranno utilizzabili i nuovi moduli, unificati e standardizzati, per presentare segnalazioni, comunicazioni e istanze nell'ambito edilizia, come previsto dalla Delibera di Giunta Regionale 17/07/2017, n. 10/6894 “Modulistica edilizia unificata e standardizzata: adeguamento alle normative specifiche e di settore di Regione Lombardia dei contenuti informativi dei moduli nazionali per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze in materia di attività edilizia”.
A seguito di questi aggiornamenti, non si potrà più utilizzare la vecchia modulistica né per compilare le istanze di CILA e PDC, né per inviare le pratiche ancora in fase di compilazione.

 

Martedì, 19 Settembre 2017 11:03
Pubblicato in Edilizia
Leggi tutto...

Copyright by Comune di Mantova

Top Desktop version