Switch to desktop
News Sportello Unico

Per ottenere l’ampliamento gratuito dei plateatici per le attività dei pubblici esercizi e la possibilità di posizionare nuovi plateatici per chi non li aveva, deve essere inviato allo Sportello Unico il modulo scaricabile qui sotto.

Il modulo va compilato in ogni sua parte, stampato, firmato e successivamente scansionato in un unico file e inviato insieme a copia della carta d’identità del firmatario. Vanno inviati anche gli allegati obbligatori indicati sul modulo.

Il modulo va inviato:

  • via PEC all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Oppure

  • via posta ordinaria all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Con questa misura, che si inserisce tra le tante già prese nell’ambito del Piano Mantova, bar e ristoranti avranno la possibilità di ridurre l’impatto negativo delle forti limitazioni imposte nella fase 2 da Governo e Regione alle loro attività e che prevedono un distanziamento tra i tavoli e le sedie tale da limitare fortemente il numero degli avventori. L’aumento del plateatico permetterà di guadagnare spazi per accogliere i clienti.

L’ampliamento o il posizionamento del plateatico potrà avvenire dopo il sopralluogo e/o nulla osta da parte della Polizia Locale che avverrà entro 3 giorni dalla presentazione della comunicazione.

Lunedì, 25 Maggio 2020 10:22
Pubblicato in Attività Produttive
Leggi tutto...

In applicazione  dell’intesa tra Comune di Mantova, Ordini Professionali e Associazioni di Categoria sul Piano di rilancio della città, da lunedì 11 maggio 2020 riprenderanno gli appuntamenti con i tecnici dello Sportello Unico per le Imprese e i Cittadini, con disponibilità raddoppiate rispetto al periodo precedente all’emergenza pandemica.

In osservanza delle disposizioni di distanziamento previste dalla normativa anti “COVID-19”, gli appuntamenti potranno essere svolti telefonicamente, oppure in videochiamata, mediante la piattaforma TEAMS. Ciò consentirà di condividere a video documenti, planimetrie o quanto sia necessario per la migliore comprensione dei quesiti posti dall’utenza.

L’appuntamento potrà essere richiesto in autonomia dalla pagina dedicata del sito , oppure inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure telefonicamente allo 0376/3456 (call-center attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.00)

Nella richiesta dovrà essere precisato:

- l’oggetto dell’appuntamento (ad es: numero pratica, dati catastali dell’immobile, materia del quesito, etc.);

- l’indicazione della preferenza tra appuntamento telefonico e videochiamata;

- il numero telefonico e l’indirizzo mail.

Chi richiede la videochiamata deve essere in possesso di smartphone o tablet, oppure pc con videocamera e microfono.

L’Utente riceverà una mail con un link per accedere alla videochiamata.

All’ora dell’appuntamento, l’utente dovrà cliccare sul link, il tecnico del Comune procederà a farlo entrare nella videochiamata.

TEAMS può essere utilizzato scaricando l’app (disponibile sia versione per PC che per smartphone iOS e ANDROID), oppure in versione web senza scaricare l’applicazione.

Domenica, 10 Maggio 2020 09:41
Leggi tutto...

Per far fronte all'emergenza Coronavirus e alle conseguenti limitazioni alla mobilità delle persone, il Comune di Mantova aderisce all’iniziativa “Negozi a casa tua”, promossa da Regione Lombardia e ANCI in collaborazione con le Associazioni di categoria.

L’iniziativa vuole dare una risposta concreta alle necessità di approvvigionamento della cittadinanza.

I negozi che aderiscono all’iniziativa si rendono disponibili a consegnare a domicilio i generi consentiti dalla normativa vigente e si impegnano a rispettare la correttezza delle transazioni con i clienti, per le quali restano gli unici responsabili.

Ovviamente, anche nel caso di consegne a domicilio continuano a valere le regole di igiene e prevenzione sanitaria che ormai tutti conosciamo: mantenere almeno un metro di distanza, privilegiare se possibile i pagamenti on line e con la prescrizione specifica per chi organizza l'attività di consegna a domicilio di evitare che il momento della consegna preveda contatti personali.

Per usufruire del servizio occorre contattare direttamente i negozi aderenti.

Nell’elenco consultabile qui sotto sono disponibili i recapiti e le informazioni su come accedere al servizio.

L’elenco sarà costantemente aggiornato attraverso le segnalazioni che arriveranno dalle associazioni di categoria (se non si appartiene ad associazioni di categoria, mandare la segnalazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) Si prega di inviare tutte le informazioni richieste dalla tabella format allegata.

 

 

Sabato, 11 Aprile 2020 10:42
Pubblicato in Attività Produttive
Leggi tutto...

La Giunta Comunale, con deliberazione 74/20, ha prorogato nuovamente i termini per il pagamento del COSAP relativo ai plateatici permanenti, che slitta dunque al 31.05.2020.

Con la medesima deliberazione vengono prorogate anche le scadenze per il versamento e per la dichiarazione dell’imposta di soggiorno relative al 1' trimestre 2020, previste per il 16 aprile 2020, fino alla data del 31.05.2020.

Qui sotto è possibile scaricare l'intero testo della delibera

Martedì, 07 Aprile 2020 08:49
Pubblicato in Attività Produttive
Leggi tutto...

Mettiamo a disposizione qui sotto un documento di Regione Lombardia che chiarisce che è possibile da parte di tutti gli operatori economici attivare la consegna al domicilio dei prodotti alimentari e di prima necessità senza ulteriori adempimenti nei confronti dei SUAP e di altri enti: la nota prot. n. 14328 del 27_03_2020 Emergenza Covid19 - Consegna pasti a domicilio. Nell'invio viene chiarito che la nota si riferisce anche alle attività commerciali di vendita al dettaglio.

Lunedì, 30 Marzo 2020 16:03
Pubblicato in Attività Produttive
Leggi tutto...

Le comunicazioni relative alla prosecuzione delle attività funzionali ad assicurare la continuità delle filiere dei settori di cui all'allegato 1 del D.P.C.M. 22 marzo 2020, dei servizi di pubblica utilità e dei servizi essenziali di cui alla legge n. 146/90 dovranno essere inviate alla casella PEC della Prefettura Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   da parte del legale rappresentante dell'impresa interessata, avendo cura di specificare nell'oggetto "DPCM 22 marzo 2020 - comunicazione attività", completa delle seguenti informazioni:

- sede dello stabilimento;

- tipologia di attività;

- imprese ed Amministrazioni beneficiarie dei prodotti e dei serviziattinenti alle attività consentite, da comprovare con copia di contratti commerciali, commesse, ovvero con copia di documenti di fatturazione.

Analoga comunicazione, con medesimo oggetto, dovrà essere presentata anche dai legali rappresentanti degli impianti a ciclo produttivo continuo presenti nella provincia avendo cura di precisare il grave pregiudizio o pericolo di incidenti derivanti dall'interruzione delle attività.

Richiesta di autorizzazione allo svolgimento di attività dovrà essere prodotta, invece, dai legali rappresentanti delle attività dell'industria dell'aerospazio e della difesa, nonchè delle altre attività di rilevanza strategica nazionale.

Non saranno prese in considerazione eventuali dichiarazioni rese prima della data di entrata in vigore del dpcm 22 marzo 2020.

La Prefettura di Mantova è competente solo per le attività produttive ubicate nel territorio della Provincia di Mantova.

Per le attività espressamente autorizzate ex lege, in forza dell'art. 1 lett a) del DPCM 22 marzo 2020, non è necessario alcun tipo di formale adempimento.

Si allega qui sotto la comunicazione ufficiale del Prefetto.

Lunedì, 23 Marzo 2020 17:31
Pubblicato in Attività Produttive
Leggi tutto...

Copyright by Comune di Mantova

Top Desktop version