Comune Mantova

Switch to desktop

E' iniziata la demolizione dello scheletro di via Cecil Grayson

E' iniziata la demolizione dello scheletro di via GraysonHanno preso il via giovedì 23 gennaio le operazioni di demolizione dello scheletro di via Grayson costruito 16 anni fa. L’intervento, che riguarda un’area di 7mila metri quadrati di superficie, è nel piano di trasformazione di Fiera Catena e Anconetta di Mantova Hub.

Lo spazio lasciato libero dall'edificio verrà occupato da piazza Polveriera, ampliata e completamente riqualificata con un nuovo giardino. Di fronte sorgerà la palestra dell'Istituto Superiore Mantegna, la cui nuova sede verrà costruita nel corpo della vecchia ceramica. I lavori dureranno due mesi. Lo scheletro in cemento armato di via Grayson da anni è uno dei simboli del degrado del quartiere di Fiera Catena. In azione un escavatore cingolato il cui braccio ha iniziato a “pinzare” la struttura in cemento armato partendo proprio da via Grayson verso piazza Polveriera e proseguendo poi verso via Cappadocia. Per motivi di sicurezza è stata chiusa prima via Grayson e parte di piazza Polveriera (ma verrà garantito comunque il doppio senso di marcia nella piazza).

Successivamente, circa dalla metà di febbraio, verrà chiusa anche via Cappadocia. Gli abitanti delle vie limitrofe, già incontrati dai tecnici del Comune e dall'assessore Andrea Murari alla presenza della ditta che realizza la demolizione, verranno costantemente aggiornati sulle varie fasi dei lavori e sulla chiusura delle strade. Sono stati posti segnali stradali per dare opportune indicazioni agli automobilisti sulle varie deviazioni.

“Ci avevano detto che era impossibile abbatterlo – ha commentato il sindaco di Mantova Mattia Palazzi -, invece abbiamo dimostrato il contrario. Quando si lavora i problemi si risolvono. Consegniamo una città migliore di quella che abbiamo trovato. Riportiamo economia e cultura in una zona che è stata per tanti anni abbandonata e degradata”. "È un momento straordinario – ha aggiunto l’assessore all’Urbanistica Murari-. Dopo tanti anni siamo riusciti a far partire la demolizione di questo scempio edilizio che deturpa il quartiere. Un altro passo concretissimo verso la rigenerazione di Fiera Catena e il recupero dell’area di San Nicolò”.

Copyright by Comune di Mantova

Top Desktop version