Switch to desktop

Dai marciapiedi alla ciclopedonale. Te Brunetti cambia volto

Il tavolo dei relatoriUna nuova rotatoria in via Visi e la riqualificazione di via Amadei: sono questi due interventi che hanno ottenuto il via libera dalla Giunta Palazzi mercoledì 11 dicembre e che miglioreranno la viabilità nel quartiere di Te Brunetti. L’esecutivo di via Roma ha infatti approvato lo studio di fattibilità delle opere calendarizzando l’inizio lavori entro il 2020 e il completamento delle opere entro la fine del 2021.

“I due interventi previsti per il 2020 – ha affermato il sindaco Mattia Palazzi nella conferenza stampa che si è tenuta nella sede dei Lavori Pubblici in via Visi sabato 14 dicembre - hanno il triplice obiettivo di migliorare la viabilità per le auto e le bici, di fare un restyling estetico e di aumentare i posti auto. È una zona di passaggio che è giusto mettere in sicurezza”. Alla presentazione sono intervenuti anche gli assessori Nicola Martinelli, Paola Nobis e Iacopo Rebecchi, oltre al dirigente del Settore Lavori Pubblici Carmine Mastromarino.

Per realizzare la rotatoria il Comune di Mantova stanzierà 300mila euro mentre le opere di riqualificazione di via Visi prevedono un investimento di 900mila euro.
Un intervento complessivo dunque di 1.200.000 euro che vedrà la realizzazione di una rotatoria per creare un accesso diretto su via Visi per chi viene dal sottopasso di via Montello. Saranno molte le opere di riqualificazione di via Amadei.

Nel progetto è prevista la modifica dell’attuale asse viario con la realizzazione di un senso unico di marcia per consentire la costruzione di una pista ciclopedonale separata dalla sede stradale e in sicurezza, la riqualificazione dei marciapiedi con pavimentazione in autobloccanti, la rimozione delle infrastrutture di distribuzione dell’energia elettrica, la mitigazione urbana con aree verdi e la piantumazione di alberi e arbusti. Saranno inoltre realizzati anche attraversamenti pedonali rialzati e saranno creati spazi di sosta lineari.

“I due interventi – ha commentato l’assessore ai Lavori Pubblici Nicola Martinelli -, seppure approvati con due studi di fattibilità diversi, sono strettamente collegati. La realizzazione della rotonda alla intersezione fra via Bellonci e via Visi, permetterà l'ingresso diretto nel quartiere per chi proviene da via Montello. Tale importante modifica consentirà di mettere a senso unico via Amadei. Ciò permette di progettare una effettiva riqualificazione della via ripensando gli spazi. La trasformazione della viabilità a senso unico consentirà, infatti, di realizzare i marciapiedi oggi inesistenti, una ciclopedonale sul lato della strada, di prevedere su un lato stalli di sosta per le auto, nonché aree verdi che possono prevedere alberature. In sostanza, si otterrà una vera trasformazione della via”.

Il rendering di via AmadeiPassaggio pedonale in via AmadeiCome sarà la rotatoria

Copyright by Comune di Mantova

Top Desktop version