Switch to desktop

Festa di Capodanno in città, pienone al concerto e sui lungolaghi per i fuochi

Il brindisi sul palco di piazza SordelloLa festa di Capodanno a Mantova in piazza Sordello ha attirato un pubblico di 11 mila persone secondo gli organizzatori, in pratica il tutto esaurito, con un ricambio continuo di spettatori. Le stime sulle presenze delle persone in città nella notte di San Silvestro si attestano sui 20 mila considerando anche coloro che sono stati a vedere i fuochi sui laghi. È stato dunque un successo il concerto del gruppo “Lo Stato Sociale” iniziato alle 22 e continuato fino al brindisi di mezzanotte in piazza con la presenza del sindaco Mattia Palazzi e della band bolognese. Lo “Stato Sociale” ha fatto sentire il meglio del loro repertorio. Non poteva mancare l’ultimo successo “Una Vita in Vacanza”, l’ultima canzone prima del count down.

Quindi lo spettacolo si è trasferito sui laghi con i fuochi piromusicali ai lati del ponte di San Giorgio. Anche in questo caso si è registrato il pienone. I festeggiamenti sono proseguiti nuovamente in piazza Sordello con il concerto dei “Planet Funk” e con la musica dei Dj di Radio Bruno per salutare il nuovo anno. “Oltre 10 mila persone hanno affollato piazza Sordello - ha dichiarato il sindaco Mattia Palazzi - e tante se ne sono aggiunte per i fuochi. Una bella serata con molte persone da altre città e uno spettacolo di fuochi tra i più belli d’Italia. Grazie a Prefettura, Questura, Polizia, Carabinieri, Polizia Locale, Vigili del Fuoco, Volontari del 118, Protezione Civile, Croce Rossa, Croce Verde, Aster e Apam, dipendenti comunali e operatori di Mantova Ambiente. Ogni grande evento è possibile anche grazie a loro”.

Un commento sui servizi di Capodanno è arrivato anche dall’assessore alla Polizia Locale Iacopo Rebecchi: ”Le navette Boma-Sordello hanno trasportato 1.680 persone, il collegamento piazzale Montelungo-Corso Libertà 1.500. Sono numeri ottimi: molta gente ha lasciato la macchina fuori dal centro e si è affidata a un servizio che è rimasto in funzione fino alle tre di notte, non potevamo chiedere di meglio”.

Copyright by Comune di Mantova

Top Desktop version