Switch to desktop

Hackaton, si cercano soluzioni creative per l'anno di Giulio Romano In evidenza

Angolo di Palazzo TeNell’anno dedicato a Giulio Romano, il Politecnico di Milano - Polo territoriale di Mantova, in rete con Fondazione Palazzo Te e con il Comune di Mantova, promuove un hackathon per individuare soluzioni creative per raccontare la figura dell’artista attraverso oggetti di design con fini ludici e didattici.


Ospiti d’eccezione saranno importanti aziende del territorio che metteranno a disposizione le proprie competenze e professionalità per affiancare i team nello sviluppo delle proposte.
L’hackathon MITH - Didattica4.0&GiulioRomano si inserisce all’interno del filone progettuale in capo a Politecnico di Milano - Polo territoriale di Mantova all’interno del progetto “Mantova: Laboratorio ter-ritoriale diffuso per l’innovazione e l’occupabilità” sostenuto da Fondazione Cariverona e pro-mosso/realizzato da Camera di Commercio (Ente Capofila), Provincia e Comune di Mantova, Politec-nico di Milano, Unimore, PromoImpresa - Borsa Merci, ForMa, Istituto Manzoni (Istituto capofila della Rete Alternanza Mantova) e Istituto Sanfelice (Istituto capofila della rete LTO Mantova).


OBIETTIVI

Ai partecipanti sarà richiesto di lavorare in team per ideare, progettare e prototipare un oggetto di design a scopo ludico e didattico ispirato alla figura di Giulio Romano e volto a promuovere e raccon-tare la vita e le opere dell’artista anche rispetto alla città di Mantova. La collocazione, la tipologia, il target, la modalità d’uso, i materiali e altre caratteristiche dell’oggetto di design potranno essere decisi dai team e costituiranno il concept e l’idea progettuale.


DATE E SVOLGIMENTO

L’hackathon si articolerà in tre fasi temporali:
• due giornate di lavoro intensivo il 16 e 17 novembre 2019 a Mantova per lo sviluppo del concept e l’articolazione dell’idea progettuale;
• due settimane di lavoro autonomo dal 18 al 29 novembre durante le quali ciascun team potrà proseguire secondo le proprie tempistiche e disponibilità la progettazione e prototipazione del concept richiedendo il supporto dei tutor in caso di necessità;
• mezza giornata di presentazione finale il 30 novembre 2019 con selezione e premiazione dei vin-citori da parte della commissione.

DESTINATARI

L’hackathon si rivolge ad architetti, designer, informatici, sviluppatori, maker, educatori, grafici, sto-ryteller, esperti di comunicazione e altre figure professionali che operano o che studiano nel settore della progettazione, della fabbricazione digitale e del patrimonio culturale.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione è totalmente gratuita ed è aperta a massimo 30 partecipanti. Per partecipare alla Call è necessario inviare tramite mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. il curriculum in formato europass e il modulo Allegato A completato e firmato entro le ore 12 del 10 novembre 2019.

In caso di superamento dei posti disponibili, verrà effettuata una selezione dei partecipanti in base alla valutazione dei curricula, delle competenze e della motivazione presentate in concomitanza della domanda.
I team di lavoro saranno composti da massimo 3 partecipanti possibilmente con competenze eteroge-nee. Eventuali preferenze sulla composizione dei team potranno essere specificate nel modulo d’iscri-zione nella tabella apposita. Nel caso i partecipanti non dovessero esprimere preferenze, i team sa-ranno formati direttamente il primo giorno di hackathon.

CREDITI FORMATIVI

MITH - Didattica4.0&GiulioRomano anticipa un secondo hackathon MITH, previsto a maggio, sul tema patrimonio culturale.
La partecipazione a entrambi gli hackathon e alle attività complementari di post-produzione consentirà agli studenti del Politecnico di Milano di ottenere 4 crediti formativi.
Per informazioni circa il riconoscimento dei crediti contattare la segreteria studenti del Polo di Man-tova alla email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

PREMI

Tutte le soluzioni presentate dai team il 30 novembre 2019 saranno valutate da una commissione di esperti che selezionerà tre progetti vincitori sulla base dell’originalità, funzionalità, innovatività, fab-bricabilità e replicabilità assegnando i seguenti premi:

- 1500 € al primo team classificato;
- 1000 € al secondo team classificato;
- 500 € al terzo team classificato.

PROGRAMMA

Le due giornate di lavoro intensivo saranno aperte da una presentazione a Palazzo Te durante la quale gli organizzatori e gli esperti delle aziende introdurranno il tema dell’hackathon e forniranno alcuni spunti per la progettazione. Terminata la presentazione i team saranno accompagnati in una visita guidata presso i luoghi di Giulio Romano per trarre spunti e informazioni sulle caratteristiche dell’arti-sta e delle sue opere.

I lavori riprenderanno al pomeriggio presso la sede del Politecnico di Milano - Polo territoriale di Mantova dove i partecipanti, suddivisi in team di lavoro, potranno sviluppare la propria proposta pro-gettuale fino al pomeriggio del giorno successivo che si concluderà con una breve presentazione del concept ideato da parte di ciascun team.
Nelle due settimane successive ciascun team potrà organizzarsi autonomamente secondo le proprie disponibilità temporali e logistiche per terminare i lavori di progettazione, prototipazione e comuni-cazione in vista della presentazione finale.
Esperti di fabbricazione digitale saranno a disposizione dei team in entrambe le giornate intensive e durante le due settimane di lavoro autonomo attraverso specifici momenti di revisione concordati con i team che faranno richiesta.

Prima giornata – sabato 16 novembre
10.00 Accoglienza dei partecipanti a Palazzo Te.
10.30 Saluti e apertura dei lavori.
11.00 Introduzione al tema di progettazione con esperti delle aziende.
11.30 Introduzione e visita guidata ai luoghi di Giulio Romano.
13.00 Spostamento al Politecnico di Milano - Polo territoriale di Mantova.
14.00 Formazione dei team, spiegazione delle regole e delle modalità di progettazione.
14.30 Avvio dei lavori da parte dei team affiancati dagli esperti.
19.00 Chiusura dei lavori.
Seconda giornata – domenica 17 novembre
9.00 Ripresa dei lavori da parte dei team.
17.00 Presentazione da parte dei team in un pitch di 3 minuti.
18.00 Chiusura dei lavori.
Nelle due settimane seguenti ciascun team potrà proseguire autonomamente il progetto e lavorare alla realizzazione del prototipo utilizzando le risorse messe a disposizione dagli organizzatori e potendo usufruire di momenti di approfondimento e revisione con gli esperti.
Terza giornata – sabato 30 novembre
10.00 Accoglienza dei partecipanti a Palazzo Te.
10.30 Saluti e apertura dei lavori.
11.00 Presentazione dei lavori da parte dei team (5 minuti in totale per ciascun team).
12.30 Premiazione dei vincitori.
13.00 Chiusura dei lavori.

Ultima modifica il Lunedì, 21 Ottobre 2019 16:44

Copyright by Comune di Mantova

Top Desktop version