Comune Mantova

Switch to desktop

Studenti bulgari visitano il Comune

Gli studenti e le autorità in aula consiliareQuarantacinque di studenti della città bulgara di Varna e del liceo classico Virgilio di Mantova lunedì 22 aprile sono stati in visita nella sede comunale di via Roma.

Ad accoglierli è stato il presidente del consiglio Giuliano Longfils che ha fatto gli onori di casa. Gli studenti erano accompagnati dagli insegnanti che hanno seguito il ricevimento in aula consiliare. Per il liceo mantovano era presente la professoressa Marzia Fascioli. Nei giorni scorsi i ragazzi, che hanno tra i 6 e i 15 anni e che sono ospiti delle famiglie mantovane, hanno visitato la città e le mete turistiche vicine in un itinerario che ha valorizzato le bellezze artistiche, naturalistiche e gastronomiche del territorio. L'anno scorso erano stati gli studenti mantovani a fare tappa a Verna invitati dalla scuola locale con la quale esiste un rapporto di gemellaggio.

La città di Mantova ha avviato una relazione particolare con la Bulgaria basata sugli scambi culturali perchè questo Paese dovrà esprimere, insieme all'Italia, una città capitale della cultura nel 2019. Per incrementare le iniziative scambio era presente anche Emanuela Madeghini, del comitato Mantova 2019 che sta gestendo la candidatura della città per diventare capitale europea della cultura, ha stabilito contatti con i docenti di Varna conosciuta anche come "la perla del Mar Nero", la terza città della Bulgaria, dopo la capitale Sofia e Filippopoli. E' posta nella parte orientale del Paese ed è è il capoluogo della ragione di Varna e un importante porto sul Mare Nero.

Ultima modifica il Martedì, 23 Aprile 2013 13:45

Copyright by Comune di Mantova

Top Desktop version