Logo
Stampa questa pagina

Al via i casting per le figurazioni della serie tv "I Medici: Masters of Florence" In evidenza

I protagonisti della serie televisivaLunedì 4 e martedì 5 settembre si terranno i casting per le figurazioni della seconda stagione della serie tv “I Medici: Masters of Florence” presso Scuola di Teatro di Mantova, via Bonomi 3. Per partecipare ai casting sarà necessario presentarsi nelle giornate di lunedì 4 settembre, le donne e bambini, martedì 5 settembre gli uomini, dalle 9 alle 19, con una pausa tra le 13 e le 14.

Ai casting potranno partecipare uomini e donne dai 18 anni compiuti ai 73 anni di estrazione italiana ed extracomunitaria. Per le persone che avranno compiuto i 74 anni di età sarà necessario portare un certificato medico che attesti il loro buono stato di salute.

Tutti i candidati dovranno presentarsi muniti di fotocopie di un documento di identità valido, codice fiscale e Iban. Per i cittadini extracomunitari sarà necessario portare anche la fotocopia del passaporto e del permesso di soggiorno in corso di validità. Chi sarà sprovvisto di tali documenti potrebbe rischiare di non essere ammesso. I dipendenti della pubblica amministrazione non potranno partecipare ai casting.
Si segnala che, essendo un film d’epoca, non potranno partecipare ai casting neanche gli uomini e le donne con capelli con meches, piercing e tatuaggi evidenti e vistosi. È consentita, invece, la partecipazione ai calvi.

Il kolossal italo-britannico in otto puntate che ha riscosso molto successo lo scorso anno su Rai1 è stato trasmesso anche in molti altri Paesi d’Europa e del mondo. Buona parte delle riprese della serie verranno realizzate a Mantova e a Sabbioneta per continuare poi nel territorio toscano.

Il cast è internazionale ed annovera attori del calibro di Sean Bean -famoso per Il Signore degli Anelli e per il Trono di Spade- nei panni di Jacopo Pazzi oltre a Daniel Sharman, Sarah Parish e Annabel Scholey. Saranno presenti anche volti noti italiani, quali: Raoul Bova, Alessandra Mastronardi, Aurora Ruffino e altri ancora.

La storia racconta della famiglia dei Medici, la prima grande famiglia di mercanti, che diverrà poi Signoria, e che prende il potere tra la fine del Trecento e la metà del Quattrocento al tempo di Lorenzo il Magnifico.
Gli ideatori e sceneggiatori dell’intera serie sono Nicholas Meyer e Frank Spotnitz. Mayer ha scritto e diretto alcuni dei film della serie originale di Star Trek e drammi quali Sommersby e La macchia umana. Frank Spotnitz vanta tra le sue creazioni le serie televisive X Files e The Man in the High Castle.

La regia dei primi quattro episodi è stata affidata a Jon Cassar, conosciuto per la serie tv thriller 24 con Kiefer Sutherland e la miniserie The Kennedys, che ha diretto e prodotto. Mentre gli ultimi quattro saranno diretti da Jan Michelini, che ha in curriculum regie di serie televisive importanti, quali: Don Matteo e Un passo dal cielo.

Per Mantova e tutto il territorio mantovano sarà una grande occasione di promozione in mondovisione.

Ultima modifica il Mercoledì, 30 Agosto 2017 16:33
Copyright by Comune di Mantova