Comune Mantova

Switch to desktop

Al Sociale la prima edizione del Premio Letterario Augusta

L'Ama, l'Associazione MusiCulturale Augusta ha presentato la prima edizione del riconoscimento letterario "Premio Augusta" dedicato agli autori esordienti. Sabato sera le premiazioni al Sociale.

Una serata culturale dedicata alla letteratura e alla musica di qualità, con autori giovani. Sabato 22 ottobre, a partire dalle 20.30, il Teatro Sociale ospiterà l'evento Start con la proclamazione del vincitore della prima edizione del Premio Augusta, concorso letterario dedicato agli autori esordienti. La manifestazione culturale è stata presentata martedì 18 ottobre nella sala Consiliare del Comune di Mantova dal sindaco di Mantova Mattia Palazzi, dal vice Giovanni Buvoli e dal direttore letterario Gianluigi Ricuperati.

Dieci sono i finalisti che sono stati scelti dai lettori con una votazione sul web, cinque uomini e cinque donne, in massima parte under 30. Una giuria qualificata presieduta dal direttore letterario di Domus Academy Gianluigi Ricuperati, stilerà la graduatoria definitiva. "Per la prima edizione di questo premio – ha detto Ricuperati – abbiamo scelto Mantova che quest'anno vanta il titolo di Capitale Italiana della Cultura, oltre ad essere la città del Festivaletteratura. Siamo felici di poter essere qui per premiare dei giovani autori esordienti, che hanno realizzato delle opere di qualità". L'elenco comprende Denise Bresci (Nessun dubbio), Lorenza Pieri (Isole minori), Ilaria Gaspari (Etica dell'acquario), Michele Masneri (Addio, monti), Barbara Giangravè (Inerti), Matteo Pascoletti (I giorni della nepente), Gabriele Di Fronzo (II grande animale), Cristian Mannu (Maria di Isili), Elena Marinelli (II terzo incomodo) e Marco Peano (L'invenzione della madre). Al vincitore andrà un assegno di 10.000 euro, 1.000 per il secondo e il terzo classificato. Previsto anche un premio speciale per l'opera più controversa assegnato dallo sponsor Laphroaig, il whisky più torbato ed iconico al mondo che affianca il Premio Augusta. "Sosteniamo in pieno la filosofia alla base dell'iniziativa - spiega il sindaco di Mantova Mattia Palazzi – che da visibilità e premia i giovani autori di talento. L'evento, poi, ci ha permesso di stringere relazioni ancora più forti con Torino, città del Salone del Libro".

Letteratura ma non solo, visto che ci sarà spazio per la musica di qualità. Saliranno sul palco Brunori Sas, il fondatore dei Marlene Kuntz Cristiano Godano, il bassista degli Afterhours Roberto Dellera, Mano Manita e La Scapigliatura. La serata è organizzata dall'Associazione Musiculturale Augusta con la collaborazione della Regione Piemonte, della Città di Torino, del Comune di Mantova e dell'Istituto della Enciclopedia italiana Treccani. L'ingresso è libero.

Si fa presente che sempre sabato 22 ottobre, alle 18, alla libreria Di Pellegrini di via Marangoni, i dieci autori finalisti del concorso incontreranno i lettori, autograferanno le copie e leggeranno brani dei loro libri.

Ultima modifica il Giovedì, 20 Ottobre 2016 18:52

Copyright by Comune di Mantova

Top Desktop version