Logo
Stampa questa pagina

Una serata in ricordo di Fabrizio De Andrè

La conclusione della serata al BibienaE' stata una serata interamente dedicata alla musica di Fabrizio De Andrè quella che si è tenuta sabato 28 marzo al Teatro Bibiena.

Ad organizzare l'evento è stata la Nuova Scuola di Musica, in collaborazione con l'associazione "Fermi tutti", con il patrocinio del Comune di Mantova. Le canzoni dell'ampio repertorio sono state ascoltate da un folto pubblico al Teatro Bibiena. L'organizzazione del concerto è stata curata da Jenni Gandolfi, cantautrice e insegnante di canto, che ha permesso a trenta allievi della scuola di esibirsi mettendo in scena l'ampio repertorio musicale prodotto dal cantautore genovese nel sedicesimo anniversario della sua scomparsa.

La Gandolfi ha ricordato la valenza didattica del progetto che cerca di trasferire nelle nuove generazioni la conoscenza anche letteraria di questo cantautore e poeta. "De Andrè – ha detto - ha percorso tante tematiche della vita che vanno dal sociale, al letterario, all'amore raccontandole in maniera sublime".

A portare i saluti del Comune di Mantova è stato l'assessore ai Grandi Eventi e allo Sport Enzo Tonghini, che ha espresso la sua soddisfazione per la riuscita della manifestazione ed ha ringraziato la scuola di musica, gli allievi e l'associazione che hanno organizzato il concerto. Sono intervenuti anche la dirigente dell'Itis-Fermi Cristina Bonaglia e Francesca Composta dell'associazione "Fermi tutti".

La serata aveva una finalità benefica in quanto le offerte degli spettatori sono state devolute a favore dell'Associazione "Fermi tutti" per la realizzazione all'interno dell'Istituto Itis Fermi di nuovi spazi per lo studio individuale. Ad aprire lo spettacolo è stata la coreografia della scuola di ballo "Studio Arte e Movimento ASD". Gli allievi sono stati accompagnati sul palco dalla direttrice della Nuova Scuola di Musica Mirella Lodi Rizzini al violino, da Francesco Bonfà, alla chitarra e dal percussionista Luca Modena. Hanno partecipato anche l'attrice della Campogalliani Anna Bianchi e i chitarristi Tiziano Sortino e Mario Pavesi.

Ultima modifica il Mercoledì, 01 Aprile 2015 18:36
Copyright by Comune di Mantova