Switch to desktop
-->

Mecenati di oggi per l’Italia di domani

L’Art Bonus rappresenta un’autentica rivoluzione. Lo Stato, nell’opera di sensibilizzazione dei cittadini alla tutela, alla conservazione, alla valorizzazione e alla fruizione del patrimonio artistico e culturale pubblico, sceglie di riconoscere un credito d’imposta a tutti coloro che destineranno una donazione in favore di queste cause. Un credito pari al 65% della somma donata.

Chiunque – tanto le aziende, quanto i singoli cittadini - può sostenere interventi di manutenzione, protezione e restauro di monumenti, edifici storici, opere d’arte, musei, biblioteche, archivi, così come di aree e parchi archeologici, complessi monumentali, fondazioni lirico-sinfoniche e teatri di tradizione. Chiunque può contribuire alla realizzazione di nuove strutture, e al potenziamento di quelle esistenti, di enti o istituzioni che, senza scopo di lucro, svolgono attività nello spettacolo. Un patrimonio culturale valorizzato è fonte di reddito e occupazione. Un patrimonio culturale valorizzato rende il territorio più attraente, garantendo importanti ricadute sul turismo. 

Mantova e il suo patrimonio artistico

Il patrimonio storico artistico è la nostra ricchezza. Recuperarlo, valorizzarlo e promuoverlo è insieme un dovere e la scelta migliore per educare la comunità a riconoscere la Bellezza, a proteggerla ed esaltarla. Per questo abbiamo scelto di promuovere Art Bonus, per chiedere a tutta la comunità di riconoscere il nostro futuro nei segni straordinari che la storia ci ha donato. Mantova, città Patrimonio dell’Umanità può e deve consegnare alle nuove generazioni un patrimonio pienamente fruibile, sapendogli dare un preciso significato per la contemporaneità.
Candidiamo in questa prima fase tre simboli della nostra città: Torre della Gabbia, Teatro Bibiena, Palazzo Te.
In particolare la Torre della Gabbia, chiusa al pubblico da secoli, se recuperata ed aperta potrà rappresentare un’attrazione unica. Il teatro Scientifico del Bibiena, necessita di un importante lavoro di recupero ed adeguamento al fine di valorizzare il bene ed il suo utilizzo. Palazzo Te, capolavoro di Giulio Romano, con l’intervento di recupero del fronte sulle Peschiere, concluderà il lungo percorso di tutela che lo ha caratterizzato, aprendosi nel migliore dei modi al suo ruolo di polo culturale ed espositivo della città.

Mattia Palazzi, Sindaco di Mantova

Cosa fare per donare

Partecipare attivamente al progetto Art Bonus è molto semplice. Sarà sufficiente scegliere quali dei beni nella disponibilità del progetto desiderate sostenere attraverso la vostra donazione, quindi procedere secondo i riferimenti che trovate nella pagina a fianco. Sarà naturalmente fondamentale conservare la documentazione del vostro versamento in maniera tale da poter successivamente beneficiare del credito d’imposta a cui avrete diritto.

CONTO CORRENTE BANCARIO N. 90000X33
IBAN: IT77 G056 9611 5000 0009 0000 X33

Copyright by Comune di Mantova

Top Desktop version