Comune Mantova

Switch to desktop

-->

La raccolta "porta a porta"

I risultati del 2015

La percentuale di raccolta differenziata nel Comune di Mantova, grazie al contributo attivo di tutta la cittadinanza, ha raggiunto nel 2015 il 77%. Un risultato ottenuto grazie alle attenzioni di tutti i cittadini che quotidianamente si impegnano nella separazione dei materiali e che supera ampiamente l'obiettivo del 65% stabilito dalla normativa nazionale.

L'introduzione del sistema di raccolta porta a porta su tutto il territorio comunale (attivo dal 01/10/2013) ha portato ad un aumento di oltre il 35,9 % di raccolta differenziata dal 2012 al 2015.
Fino al 2012 infatti, quando era vigente un sistema di raccolta differenziata attraverso l'uso di cassonetti stradali, la percentuale di raccolta differenziata era assestata intorno al 40%, mentre nel 2014 (primo anno di riferimento in cui la raccolta domiciliare è attiva su tutto il territorio comunale) ha raggiunto il 76,7 % e nel 2015 il 77%.

rilevazione dati

L'analisi dei dati evidenzia, inoltre, una significativa riduzione nella produzione dei rifiuti indifferenziati e un notevole incremento dei quantitativi di alcune tipologie di rifiuti, in particolare la raccolta dell'organico (da 1.698 tonn a 5.996 tonn), degli imballaggi in plastica (da 758 tonn a 1.927 tonn). Tali risultati valgono comunque per quasi tutte le tipologie raccolte, quali carta e cartone, vetro e alluminio, vegetale, ecc.
Si ricorda che tutti i materiali raccolti separatamente vengono conferiti ad appositi impianti di recupero.

Il grado di soddisfazione del servizio

Ad un anno circa dall'estensione della raccolta rifiuti "porta a porta" su tutto il territorio comunale, l'Amministrazione Comunale ha richiesto al gestore Mantova Ambiente la realizzazione di un'attività di Customer per valutare la percezione del servizio stesso sulla cittadinanza. In particolare, si è voluto verificare:
- l'efficacia del servizio,
- le difficoltà incontrate in generale,
- l'organizzazione del servizio, in termini di efficienza, professionalità e chiarezza di informazione.

Il sondaggio è stato eseguito tra il 20 e il 31 ottobre 2014, attraverso intervista telefonica ad un campione rappresentativo della popolazione di Mantova pari a 736 utenze domestiche, di cui 376 residenti nella zona periferica e 361 residenti nella zona di centro storico.
Gli esiti della ricerca, presentati nell'ambito di una Conferenza stampa tenutasi il 09/04/2015, hanno mostrato come la maggioranza dei cittadini intervistati sia soddisfatta del servizio:
- il 65 % delle persone dichiara che il servizio corrisponde alle aspettative,
- il 71 % ritiene che la raccolta funzioni e sia ben organizzata,
- il 65 % ritiene la raccolta comoda e puntuale.

Per quanto riguarda l'organizzazione del servizio, attraverso una valutazione da 1 a 10 dei singoli aspetti, emerge una sostanziale soddisfazione per come il servizio sia gestito. Nello specifico, ha dato un giudizio positivo (valore compreso tra 7 e 10):
- l'82,5% degli intervistati, in relazione alla chiarezza e comprensibilità del calendario di raccolta,
- il 76,4% degli intervistati, in relazione alla frequenza del ritiro dei diversi materiali,
- il 77,3% degli intervistati, in relazione alla tempestività con cui viene eseguita la raccolta,
- il 72,0% degli intervistati, in relazione alla tipologia e dimensione dei contenitori/sacchetti distribuiti per la raccolta dei rifiuti,
- il 74% degli intervistati, in relazione alla professionalità e cortesia degli operatori addetti alla raccolta,
- il 73,6% degli intervisti relativi alla zona di centro storico, in relazione alla razionalizzazione dell'esposizione e ritiro dei rifiuti da 5 a 3 giorni.

Le novità del 2015

Per le utenze domestiche sono state inaugurate il 29/04/2015 tre ECOISOLE site in P.le Gramsci, P.zza Virgiliana.
eco2


Le tre postazioni rappresentano un supporto per tutti i cittadini del centro (zone A e B) che sono impossibilitati, per ragioni di lavoro, a rispettare giorni ed orari di esposizione dei propri rifiuti domestici.
Per usufruire del servizio, i cittadini interessati sono tenuti a richiedere a Mantova Ambiente, presso lo Sportello di Vicolo Stretto n. 12, il rilascio di apposita CARD.
La tessera consente di accedere alle ecoisole per il conferimento dei soli rifiuti differenziati, utilizzando i sacchi già in dotazione.

 

 

 

Per i condomini, è stato intrapreso un percorso in collaborazione con i rappresentanti degli Amministratori condominiali per adempiere all'obbligo della raccolta condominiale, previsto dall'Ordinanza sindacale del 6/10/2014. Ad oggi, sono state eseguiti ben 1.064 sopralluoghi presso altrettanti condomini ai fini dell'attivazione di tale raccolta che risulta essere:

tabella condominio

Le novità del 2016

Attualmente l'Amministrazione Comunale è impegnata con il Gestore del Servizio Mantova Ambiente in una revisione del sistema di raccolta nel centro storico, in particolare Zona A.
E' infatti allo studio l'ipotesi di mantenere la raccolta domiciliare per le sole frazioni della carta e cartone, del rifiuto indifferenziato. Per le altre tipologie di materiale (in particolare organico, imballaggi in vetro e alluminio, imballaggi in plastica) è allo studio l'ipotesi di introdurre la raccolta mediante cassonetti stradali utilizzabili dagli utenti solo con tessera magnetica, come peraltro già avviene per le tre ecoisole sopra indicate.
La revisione, all'inizio con carattere sperimentale, rappresenta una soluzione all'eliminazione dei sacchetti in centro storico per quelle tipologie di materiali più particolari e presenti in maggior quantitativo: gli imballaggi in vetro ad esempio per questioni di sicurezza, l'organico per la marcescenza del materiale stesso e gli imballaggi in plastica per i volumi.

Per far fronte ai casi di mancato rispetto delle regole della raccolta domiciliare da parte delle utenze, da lunedì 18 aprile sono inoltre operativi gli Agenti Accertatori del Gestore di Igiene Urbana Mantova Ambiente che hanno il compito di educare gli utenti al rispetto degli orari e delle modalità di esposizione dei rifiuti.

Con Ordinanza sindacale PS 50/60/2016 del 02/04/2016 sono stati infatti estesi, anche a personale di Mantova Ambiente appositamente formato e nominato, i poteri di controllo e di accertamento delle violazioni nei confronti di chi conferisce i rifiuti in modo scorretto.

 Informazioni sempre utili

Si ricorda che le lettiere per cani e gatti, se composte per il 90% o più da argilla, non vanno più smaltite nel sacco/contenitore del rifiuto indifferenziato, ma consegnate presso i centri di raccolta di Mantova Ambiente, in Strada Soave n. 25 e Via Visi n. 1, dove in generale è possibile conferire tutte le tipologie di rifiuti.


Le grucce appendiabiti, se composte prevalentemente da plastica - anche se sormontate da gancio metallico - vanno gettate nel sacco/contenitore, appunto, della plastica. Le grucce completamente metalliche vanno invece smaltite nel sacco/contenitore di vetro e lattine.


Per familiarizzare con tutte le tipologie di rifiuto si ricorda infine che un buon punto di partenza è dato dalla guida alla corretta separazione dei rifiuti predisposta da Mantova Ambiente e consultabile online.

Copyright by Comune di Mantova

Top Desktop version